Backlink che cosa sono: Strategie Efficaci per aumentare il traffico web

Aggiornato recentemente a Novembre 7th, 2023 alle 04:52 pm

backlink che cosa sono
Immagine di upklyak su Freepik

I backlink che cosa sono ? I backlink sono dei link che il motore di ricerca vede come raccomandazioni positive. Ma cerchiamo perché sono davvero importante. Perché creare link? Gli algoritmi di Google sono complessi e in continua evoluzione, ma i backlink rimangono un fattore importante nel modo in cui ogni motore di ricerca determina il posizionamento dei siti per le parole chiave. La creazione di link è una delle tante tattiche utilizzate nell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) perché i link sono un segnale per Google che il tuo sito è una risorsa di qualità che merita di essere citata. Pertanto, i siti con un maggior numero di backlink tendono a guadagnare posizioni più alte.

La link building, in parole povere, è il processo che porta altri siti web a linkare il tuo sito. Tutti i marketer e i proprietari di aziende dovrebbero essere interessati alla creazione di link per ottenere traffico di riferimento e aumentare l’autorità del proprio sito.

C’è un modo giusto e un modo sbagliato, tuttavia, per creare link al tuo sito. Se vi sta a cuore la vitalità a lungo termine del tuo sito e della tua attività, dovresti impegnarti solo nel link building naturale, ossia nel processo di guadagno dei link piuttosto che nell’acquisto o nell’ottenimento degli stessi attraverso tattiche manipolative (talvolta note come black-hat SEO, una pratica che può far sì che il tuo sito venga sostanzialmente bandito dai risultati di ricerca).

Detto questo, la creazione di link naturali e organici è un processo difficile e che richiede tempo. Non tutti i link sono uguali:

Un link proveniente da un sito autorevole come il Wall Street Journal avrà un impatto maggiore sul tuo posizionamento nelle SERP rispetto a un link proveniente da un sito piccolo o di recente costruzione, ma i link di alta qualità sono più difficili da ottenere.

Questa guida ti insegnerà a costruire link di qualità che migliorino le tue classifiche organiche senza violare le linee guida di Google.

Ricorda che la creazione di link è fondamentale per ottenere un elevato posizionamento organico nelle ricerche.

Google aggiorna costantemente il suo algoritmo di ranking per fornire risultati pertinenti. Ma un segnale continua ad avere un forte impatto sulle classifiche: la creazione di link.

I backlink esterni provenienti da altri siti agiscono come un voto di fiducia. A parità di altri fattori, un sito con più backlink supera un sito senza backlink.

Questo non significa che si possa spammare il proprio sito con i backlink e salire in cima alla classifica. Per costruire la vostra autorità, avete bisogno di link da siti pertinenti e affidabili.

La buona notizia è che ci sono molti strumenti che potete utilizzare per sviluppare una strategia di link-building, dall’analisi del profilo dei link dei tuoi concorrenti all’outreach, al monitoraggio dei backlink esistenti e altro ancora.

Vuoi avviare una campagna di link-building di successo?

Allora siete nel posto giusto. In questo articolo daremo un’occhiata approfondita ai migliori strumenti di link building gratuiti.

Ecco gli strumenti di link building presenti sul mercato non mancano, ma scegliere quello giusto per la vostra azienda non è facile.

Ecco un elenco di strumenti gratuiti che potete utilizzare per aiutare la vostra strategia di link building white hat.

majestic seo

Majestic SEO è un popolare strumento di link building. Offre un ampio database di “Link Intelligence” attraverso il crawling e la mappatura del web.

Come funziona

Majestic SEO offre due indici: Indice fresco e Indice storico.

Il Fresh Index contiene un elenco di pagine e link trovati negli ultimi 120 giorni. Include anche tutti i link che potreste aver perso in quel periodo. È utile per capire come le campagne di link building influenzano le classifiche immediate.

L’Indice storico è un enorme database che copre gli ultimi cinque anni e contiene trilioni di URL unici. Consente di misurare le prestazioni SEO del sito nel tempo.

La registrazione a un piano gratuito consente un accesso limitato ad alcune delle sue funzioni. È comunque possibile visualizzare metriche importanti come i backlink esterni, i domini di riferimento e altro ancora.

Il Trust Flow è una metrica che mostra la qualità dei link che puntano a un URL, mentre il Citation Flow rappresenta la quantità di link che puntano a un sito. (Entrambi sono disponibili nel piano gratuito).

majestic seo dashboard

Un modo per utilizzare Majestic SEO è quello di visualizzare il Trust Flow e il Citation Flow dei siti che si posizionano nella prima pagina per una parola chiave target. In questo modo si può avere un’idea più precisa di quanto sia facile o difficile posizionarsi.

Prezzi di Majestic SEO

Se cercate altre funzioni e metriche oltre a quelle disponibili nel piano gratuito, potete passare a un piano a pagamento.

Il piano Lite parte da 49,99 dollari al mese e arriva a 399,99 dollari per il piano API (ideale per sviluppatori e agenzie).

Ecco una panoramica dei piani offerti da Majestic SEO:

majestic seo prezzi

È possibile risparmiare anche scegliendo un piano annuale.

2. Raspona

raspona

Respona è una piattaforma di blogger all-in-one dotata di tutti gli strumenti necessari per impostare e lanciare una campagna e-mail di qualsiasi tipo, che si tratti di link building, digital PR, marketing o addirittura vendite.
Come funziona

È integrata con Google e con i più diffusi strumenti SEO come Ahrefs e Semrush per una prospezione semplificata, e raccoglie metriche come il rating del dominio e il traffico organico.

È incluso anche un potente motore di ricerca delle e-mail, che rende estremamente facile trovare le informazioni di contatto della persona giusta con il pilota automatico.

L’interfaccia intuitiva di Respona vi guida in ogni fase della creazione e del lancio delle vostre campagne di outreach, tiene traccia delle vostre prestazioni e dello stato delle vostre conversazioni con ciascun prospect.

Lo strumento sarà particolarmente utile ai link builder, in quanto è stato inizialmente utilizzato per aiutare Visme a scalare i propri sforzi di link building, aiutando il sito a guadagnare oltre 3 milioni di visitatori organici al mese.

  • Cercatore/verificatore automatico di e-mail
  • Sequenze di e-mail a goccia
  • Ottimo per la ricerca di opportunità di link
  • Personalizzazione profonda
  • Analisi e reportistica integrate
  • Rapporti sullo stato di salute delle e-mail
  • Integrazione con i più diffusi strumenti SEO
raspona dashboard

Prezzi di Respona

Respona offre una prova gratuita di 7 giorni e due piani base: Starter (99 dollari al mese) e Unlimited (499 dollari al mese):

raspona prezzi

Con il piano Starter, riceverai un mittente e-mail da collegare e 5000 crediti mensili per la ricerca di e-mail.

Come suggerisce il nome, il piano Unlimited offre un numero illimitato di email mittente e di crediti. Entrambi i piani consentono di accedere a tutte le funzionalità.

Sono disponibili anche piani personalizzati per soddisfare le vostre esigenze specifiche.

3. Hunter.io per trovare le e-mail

hunter.io

Hunter.io è uno strumento che facilita la ricerca di indirizzi e-mail.

Come funziona

L’outreach è uno degli aspetti più importanti della link building e delle PR. Il processo consiste nel contattare i webmaster e richiedere un link in entrata verso il vostro sito.

Tuttavia, una sfida comune con una campagna di email di outreach è quella di trovare le giuste informazioni di contatto.

Se non raggiungete la persona giusta, è probabile che la vostra e-mail non venga letta. A complicare ulteriormente le cose c’è il fatto che le aziende non sempre elencano gli indirizzi e-mail dei loro dipendenti.

Hunter.io consente di trovare rapidamente gli indirizzi e-mail associati a qualsiasi sito web. È sufficiente digitare l’URL dell’azienda per iniziare la ricerca.

hunter.io dashboard

È necessario creare un account per visualizzare i risultati completi e accedere ad altre funzioni come i filtri di ricerca e il download di CSV.

Un’altra funzione utile offerta da Hunter.io è la verifica dell’e-mail (come si vede dai segni di spunta verdi in alto). Ciò indica che un’e-mail è attiva e in uso.

L’account gratuito dà accesso a 50 ricerche gratuite al mese, ma è sempre possibile passare a un piano premium quando si aumentano le e-mail di sensibilizzazione.

Prezzi di Hunter.io

Hunter.io offre diversi piani a seconda delle vostre esigenze. Se state ancora iniziando a fare outreach per la link building, il piano gratuito è perfetto per le tue esigenze.

Ecco una panoramica dei diversi piani che Hunter.io offre con il suo strumento di ricerca delle e-mail:

hunter.io prezzi

Si noti che è possibile risparmiare il 30% con un piano annuale.

ahrefs broken link checker

Ahrefs offre una suite di potenti strumenti SEO per la ricerca di parole chiave, il monitoraggio del ranking, la creazione di backlink e altro ancora. Ma in questo post ci occuperemo solo del loro controllore di link rotti. È disponibile gratuitamente e potete usarlo per creare link di qualità al vostro sito.

Come funziona

Con il verificatore di backlink rotti di Ahrefs, potete controllare rapidamente la presenza di link rotti in entrata e in uscita sul vostro sito. Correggete i link non funzionanti, in modo da non inviare i visitatori a una pagina 404.

Il verificatore di backlink rotti di Ahrefs non si limita solo al vostro sito. Potete anche utilizzare lo strumento per verificare la presenza di link in uscita non funzionanti su siti del vostro settore.

Basta inserire un URL e lo strumento vi mostrerà un elenco di link non funzionanti.

ahrefs borken link checker dashboard

Se un sito punta a una risorsa che non esiste più, potete creare qualcosa di simile e chiedere che punti alla vostra pagina.

Il controllore di link rotti di Ahrefs vi permette anche di eseguire crawl giornalieri, settimanali o mensili per aiutarvi a costruire i vostri link rotti. È quindi possibile esportare i dati in un file CSV e mettersi al lavoro per una campagna di sensibilizzazione.

Prezzi di Ahrefs

Lo strumento di link building di Ahrefs mostra solo una parte dei backlink interrotti. Per vedere tutti i dati sui link è necessario sottoscrivere uno dei loro piani premium. La buona notizia è che si ha accesso anche agli altri strumenti.

Ecco un’istantanea dei prezzi di Ahrefs:

Ahrefs prezzi

È possibile ottenere due mesi gratuiti con un piano annuale.

sitececker backlink generator

Backlinks Generator e Backlink Analysis sono strumenti SEO della piattaforma Sitechecker che semplificano notevolmente la promozione esterna dei siti web. Consentono di monitorare il numero e la qualità dei backlink sul tuo progetto e sui siti dei concorrenti, nonché di generare gratuitamente link alle landing page, che possono essere create facilmente con l’aiuto dei creatori di landing page. Non richiede molto tempo e può aiutarti a iniziare in poco tempoa iniziare unprocesso di link building gratis.

Come funziona

Backlinks Generator è uno strumento per ottenere link gratuiti a una pagina. Crea automaticamente backlink indicizzati da siti di analisi. Questi progetti hanno un profilo di link di alta qualità e molto traffico. Ciò consente di promuovere più efficacemente il nuovo sito e di evitare l’overspam su progetti che operano in nicchie competitive.

backlink generator

Backlinks Generator è particolarmente indicato per i progetti appena creati: genera i primi URL per le landing page in pochi secondi. Si consiglia di utilizzare questo strumento insieme ad altri servizi simili di Sitechecker: Backlinks Checker per identificare i link creati naturalmente e Backlinks Tracker per capire quali link hanno il miglior impatto sulla crescita del ranking.

Backlink Analysis è uno strumento per l’analisi completa dei backlink in diversi periodi di tempo. Offre anche un’analisi delle strategie di link dei concorrenti per trovare metodi per migliorare le proprie posizioni. Questo strumento raccoglie dati da diversi servizi, fornendo le informazioni più obiettive sui profili dei link.

backlink analysis

Nel processo di studio delle dinamiche del traffico e della crescita dei link, è possibile individuare gli URL più importanti per un sito web. È possibile effettuare analisi per diversi periodi di tempo: da 1 a 12 mesi. Utilizzando i dati storici dell’ultimo anno, è possibile sviluppare il proprio piano di link building.

Per utilizzare lo strumento, è sufficiente raccogliere i dati sui backlink da Ahrefs, Semrush, Majestic, Serpstat e scaricarli con un clic. Quindi, selezionate un periodo e ottenete i dati dell’analisi.

Sulla base di questi dati, è possibile elaborare la propria strategia.

Prezzi di Sitechecker

L’analisi dei backlink e il generatore di backlink fanno parte della gamma di prodotti di Sitechecker e sono disponibili in tre piani tariffari. I prezzi partono da 49 dollari al mese, con il massimo delle funzionalità disponibili a partire da 249 dollari al mese. È possibile risparmiare molto acquistando un piano annuale.

Ecco una panoramica dei piani offerti da Sitechecker:

sistechecker prezzi

È disponibile una prova gratuita di 7 giorni e si può risparmiare il 20% passando a un piano annuale.

6. MozBar per analizzare le parole chiave

mozbar

MozBar è un’estensione gratuita per Chrome che consente di condurre ricerche sui backlink e di visualizzare le metriche direttamente dai risultati di ricerca.

Come funziona

MozBar è uno strumento SEO incredibilmente facile da usare per fare link building gratis. Dopo aver installato l’estensione sul vostro browser, inserite una parola chiave e sarete in grado di analizzare rapidamente la competitività di quella parola chiave.

La versione gratuita ha funzioni limitate, ma è comunque possibile visualizzare altre metriche come Domain Authority e Page Authority.

La Domain Authority è una metrica sviluppata da Moz per misurare la forza di un intero sito e la sua capacità di posizionarsi nei risultati di ricerca. (I siti web con un Moz Domain Rating più elevato sono correlati a un posizionamento più alto nella prima pagina di Google).

La Page Authority è una metrica che misura la capacità di una pagina specifica di posizionarsi nei risultati di ricerca per una parola chiave. Entrambe le metriche vanno da 0 a 100 e i punteggi più alti sono correlati a migliori posizionamenti.

mozbar posizionamento

Se i risultati della ricerca contengono siti con una bassa autorità di dominio, sarete in grado di posizionarvi per quella parola chiave con uno sforzo relativamente ridotto.

Anche se i risultati contengono concorrenti con un’autorità elevata, potete aumentare la vostra autorità di dominio per competere.

Potete anche utilizzare la funzione Link Explorer dello strumento MozBar per condurre una ricerca sui link e visualizzare altre metriche SEO per vedere come i siti sulla prima pagina di Google raggiungono tali posizioni.

Conducendo un’analisi dei backlink, avrete un’idea più precisa di ciò che serve per superare i vostri concorrenti.

Prezzi di MozBar

MozBar è uno strumento gratuito, ma la maggior parte delle sue funzioni sono limitate. Se siete alla ricerca di funzioni aggiuntive come il monitoraggio del ranking e un maggior numero di dati sui backlink, potete iscrivervi a Moz Pro con i seguenti piani:

mozbar prezzi

È disponibile una prova gratuita di 30 giorni e si può risparmiare il 20% passando a un piano annuale. Hanno appena aumentato i prezzi nel 2023.

7. Whitespark per trovare citazioni locali

whitespark

Whitespark offre un cercatore di citazioni locali che potete utilizzare per monitorare le vostre citazioni sul web e individuare nuovi luoghi in cui presentare il vostro sito.

Come funziona

La creazione di citazioni è indispensabile per posizionarsi nelle ricerche locali. Una citazione locale è una menzione del vostro nome, indirizzo e numero di telefono sul web. Un esempio potrebbe essere un profilo su una directory di aziende come Yelp o Foursquare.

Con il local citation finder di Whitespark, potete trovare nuove directory locali sul web a cui sottoporre il vostro sito. Per utilizzare lo strumento è necessario creare un account.

Create una nuova campagna e aggiungete dettagli rilevanti sulla vostra attività. Lo strumento compilerà quindi un elenco di fonti di citazioni in base a quanto inserito. Assicuratevi di mantenere il vostro NAP (nome, indirizzo e numero di telefono) coerente con ogni fonte a cui vi rivolgete.

Prezzi di Whitespark

Lo svantaggio della versione gratuita è che si può creare solo 1 campagna e si è limitati a 3 ricerche giornaliere. Molte delle fonti di citazioni raccolte sono inoltre inaccessibili.

Whitespark offre una serie di piani premium a seconda delle esigenze. Questi offrono funzioni aggiuntive come la possibilità di tenere traccia delle citazioni e di ottenere risultati di ricerca illimitati.

Ecco quanto costano i piani di Whitespark:

whitespark prezzi

È inoltre possibile risparmiare sul piano passando a un abbonamento annuale. Hanno appena aumentato i prezzi nel 2023.

ubersuggest

Ubersuggest è uno strumento di ricerca di parole chiave che fornisce tonnellate di suggerimenti di parole chiave e metriche SEO come il volume di ricerca, il CPC (costo per clic) e la difficoltà di posizionamento.

Lo strumento include anche un controllore di backlink gratuito che mostra i link a tua e dei tuoi concorrenti.

Come funziona

Prima di iniziare a creare link, è importante condurre un’analisi dei siti che si posizionano nella prima pagina. In questo modo potrete farvi un’idea più precisa di ciò che occorre per superare quelle pagine.

Il backlink checker di Ubersuggests vi permette di condurre un’analisi dei backlink dei siti concorrenti e di vedere dove ottengono i loro link.

È sufficiente cercare una parola chiave per la quale si desidera posizionarsi. Prendete nota dei siti che si posizionano sulla prima pagina e inserite questi URL nello strumento di backroom.

Ecco una rapida analisi dei link di un sito che si posiziona per il termine “costruire una palestra in casa”:

ubersuggest analisi liink

Ci vorrà un po’ di impegno, ma è possibile superare questo sito con backlink di qualità.

Un’altra funzione utile è la possibilità di vedere dove i vostri concorrenti ottengono i loro link.

Ci vorrà un po’ di impegno, ma è possibile superare questo sito con backlink di qualità.

Un’altra funzione utile è la possibilità di vedere dove i vostri concorrenti ottengono i loro link.

Con queste informazioni, potete contattare quei siti e richiedere un link. Migliorando il vostro profilo di link, aumenterete anche le vostre classifiche.

Prezzi di Ubersuggest

Ubersuggest ha un prezzo competitivo rispetto ad altri strumenti di link building. L’aggiornamento a un piano a pagamento consente di accedere a materiali di formazione SEO e ad altri strumenti come la scoperta di parole chiave, il monitoraggio giornaliero del ranking, le verifiche del sito e altro ancora.

Ecco un’istantanea dei prezzi di Ubersuggest:

ubersuggest prezzi

È inoltre possibile iniziare con una prova gratuita di 7 giorni per testare le funzioni a pagamento dello strumento.

9. Google Alert per le menzioni dei marchi

google alert

Google Alerts è uno strumento che consente di creare notifiche su qualsiasi argomento. È un ottimo modo per rimanere aggiornati sulle novità del settore. E, naturalmente, è possibile utilizzare questo strumento anche per creare link.

Come funziona

Le menzioni del marchio avvengono quando un altro sito menziona qualcosa di correlato alla vostra azienda. Se il nome del vostro marchio o i vostri prodotti vengono citati online senza un link, si tratta di una facile opportunità di link building.

Potete configurare Google Alerts in modo che vi invii una notifica ogni volta che una pagina web menziona il vostro marchio o i vostri prodotti. Poi potete fare clic su queste notifiche per esaminare i contenuti che citano il vostro marchio.

Ogni volta che trovate una menzione del vostro marchio non linkata, inviate un’e-mail di sensibilizzazione e chiedete che venga linkato il vostro sito. In questo modo è più facile individuare le opportunità di link building che si presentano.

Prezzi di Google Alerts

A differenza della maggior parte degli strumenti di link building presenti in questa pagina, Google Alerts è completamente gratuito per tutti i digital marketer. È necessario solo un indirizzo e-mail per iniziare.

10. BuzzSumo per l’identificazione degli influencer

BuzzSumo

BuzzSumo è una piattaforma di content marketing che consente di scoprire e ricercare contenuti ad alto rendimento.

Come funziona

Con BuzzSumo è possibile raccogliere informazioni sui contenuti, come le condivisioni su Facebook e Twitter, i punteggi di coinvolgimento e il numero di link di un articolo.

Questo tipo di informazioni consente di identificare i contenuti che gli altri condividono e a cui si collegano. Potete anche usare BuzzSumo per scavare più a fondo e trovare gli influencer del settore.

BuzzSumo dashboard

Con un elenco di influencer del vostro settore, potete condurre una campagna di outreach e chiedere loro di condividere o linkare i vostri contenuti.

Prezzi di BuzzSumo

BuzzSumo offre una prova gratuita di 30 giorni. Ma se volete continuare a utilizzare il software, dovrete passare a uno dei piani a pagamento, a partire da 99 dollari al mese.

BuzzSumo prezzi

È inoltre possibile risparmiare il 20% pagando annualmente. BuzzSumo ha appena aumentato i prezzi nel 2023.

11. Snov.io per la realizzazione di attività di Outreach

Snov.io

Snov.io è una piattaforma di outreach che consente di trovare indirizzi e-mail e creare campagne drip.

Come funziona

L’attività di outreach vi consente di creare link di alta qualità da siti autorevoli del vostro settore. Ma una delle sfide più grandi è quella di farlo in scala.

Utilizzare un foglio di calcolo per tenere traccia delle singole campagne di outreach è incredibilmente noioso e richiede tempo.

Con questo strumento, puoi scalare le tue iniziative di outreach e tenere traccia delle vostre e-mail. Lo strumento offre anche una funzione di follow-up automatico, che consente di rimanere in contatto con i potenziali clienti.

Un’altra funzione utile è il verificatore di e-mail:

Snov.io marketing list

Potete caricare un elenco di e-mail e Snov.io lo verificherà rispetto al suo database di oltre 90 milioni di indirizzi e-mail verificati.

Prezzi di Snov.io

Snov.io offre un piano gratuito con 50 crediti mensili (unità di pagamento per trovare e verificare le e-mail) e 100 destinatari di campagne drip.

Anche con il piano gratuito, si ha accesso a tutti gli strumenti e le funzionalità e si può aggiornare il piano in base alle proprie esigenze.

Ecco una panoramica dei piani offerti da Snov.io:

Snov.io prezzi

È possibile ottenere due mesi gratuiti passando a un piano annuale.

d124561169b92506786c26b37302eca9

Il SEO Backlink Checker di SE Ranking

eeeesdf

SE Ranking prezzi

Avrete inoltre accesso a un kit completo di strumenti SEO che include strumenti per il monitoraggio del ranking, la ricerca delle parole chiave e della concorrenza, l’audit del sito web, il monitoraggio dei backlink e molto altro ancora.

Disavow Link Tool

Disavow Links è uno strumento che consente di dire a Google di ignorare determinati backlink che puntano al vostro sito.

Come funziona

L’aggiornamento dell’algoritmo Penguin penalizza e riduce le classifiche dei siti che spammano le loro pagine con backlink.

In teoria, ciò può sembrare positivo, ma ha anche conseguenze indesiderate. Un concorrente sospetto potrebbe spammare il vostro sito con link discutibili nel tentativo di diminuire le vostre classifiche.

Per questo motivo è bene controllare il vostro profilo di link e rimuovere i link di spam.

Se non riuscite a rimuovere manualmente i link di bassa qualità che puntano al vostro sito, potete utilizzare lo strumento Disavow Links per fare in modo che Google li ignori quando valuta il vostro sito.

Create un elenco di backlink in un file di testo e inviatelo.

Ecco un esempio di come creare un file di testo con i link che si desidera disconoscere:

Disavow Link Tool esempio

Google raccomanda di utilizzare questo strumento con cautela e solo quando non si riesce a rimuovere manualmente i link di spam.

Prezzi di Disavow Links

Come per Google Alerts, lo strumento Disavow Links è completamente gratuito. Tuttavia, una volta inviato il file, Google impiegherà alcune settimane per elaborare e disconoscere i link.

Attualmente stiamo assistendo a numerosi casi di spam SEO in siti web in cui gli hacker modificano i risultati delle SERP in caratteri giapponesi o farmaceutici iniettando script dannosi.

14. SEO SpyGlass di SEO PowerSuite

SEO SpyGlass di SEO PowerSuite è un software di backlink SEO che sarà incredibilmente utile per i creatori di link.

Come funziona

Per prima cosa, è necessario lanciare il software, creare un progetto per il proprio sito web e lo strumento raccoglierà tutti i backlink.

SEO SpyGlass esamina tutti i possibili attributi dei backlink, ordinandoli per tipologia, come nofollow/dofollow, link immagine/testo. Il software analizza i testi di ancoraggio e crea una nuvola di ancoraggio per il dominio. Lo strumento consente di individuare i siti web e le reti di spam e prevede una metrica del rischio di penalizzazione. Fornisce inoltre stime del traffico di riferimento (secondo Google Analytics).

Inoltre, mostra una ripartizione di tutti i backlink per TLD, la posizione dei siti web che li collegano, il numero di IP unici, ecc.

SEO SpyGlass ha una propria metrica per misurare la forza del dominio e della pagina, chiamata InLink Rank / Page InLink Rank, che è approssimativamente correlata al PageRank.

Per i creatori di link, SEO SpyGlass dispone di un’opzione di analisi massiva per verificare la forza del dominio di un massimo di 200 URL in una volta sola.

Tutti i domini di collegamento scoperti possono essere filtrati ed esportati in una tabella CSV o Excel. È quindi possibile inserire i domini scoperti in Link-Assistant e trovare le e-mail di contatto (se sono pubblicamente disponibili sui siti web).

Link-Assistant è uno strumento di gestione dei link che consente di contattare i potenziali link e di richiedere loro un link. Una volta ottenuto il backlink, lo si archivia nel progetto di Link-Assistant, in modo da verificare in seguito che i link siano tutti a posto.

Prezzi

Quindi, insieme, SEO SpyGlass e Link-Assistant sono ottimi strumenti per i creatori di link per scoprire potenziali link e tenere traccia dei progressi del loro lavoro. Le versioni gratuite degli strumenti hanno alcune limitazioni. Ad esempio, la versione gratuita di SEO SpyGlass ha un limite di controllo di 1.100 link per sito web. La versione Professional consente di controllare fino a 250.000 link per sito web e di eseguire attività automatiche. La versione Enterprise offre inoltre la possibilità di generare e inviare report white-label e di archiviare 100 progetti in cloud.

La versione Professional di SEO SpyGlass costa 99 dollari all’anno, mentre la versione Enterprise costa 199 dollari all’anno; il prezzo è più conveniente se si ordina l’intero pacchetto SEO PowerSuite.

Guest blogging

Nell’era della crescita dell’e-commerce e degli approcci omnichannel, la creazione di contenuti coinvolgenti è fondamentale. Le aziende sono alla costante ricerca di nuovi modi per comunicare con i clienti e tra di loro.

Il blog è un modo che molte aziende utilizzano sia per informare i propri clienti sia per guidarli verso prodotti e servizi. Ma creare costantemente nuovi contenuti può essere un compito gravoso. Una tattica è quella di invitare blogger ospiti per creare tali contenuti. Ma cos’è il guest blogging e quali vantaggi comporta?

Che cosa e’ il guest blogging ?

Il guest blogging consiste nell’invitare una persona esterna alla tua azienda a scrivere un blog che verrà pubblicato sul tuo sito web. L’autore di solito lavora nello stesso settore dell’organizzazione o è un esperto di argomenti che riguardano l’organizzazione stessa.

Può essere un ottimo modo per collaborare con altre persone dello stesso settore, sia nell’ambito della collaborazione per le vendite, sia in combinazione con strategie come il marketing di affiliazione.

Quali sono i suoi benefici che ottiene l’ospite?

Il guest blogging offre vantaggi per entrambe le parti. Per chi scrive, soprattutto se è nuovo nel settore o se la sua azienda è piccola o una startup, è un’occasione per far conoscere i propri pensieri – e i propri prodotti – a un pubblico più vasto. Altri vantaggi sono:

  • Brand Awareness: Ospitare post di ospiti coinvolgenti può rendere il tuo blog degno di essere letto. Le persone assoceranno il tuo marchio a contenuti interessanti e a competenze provenienti da un’ampia gamma di talenti, il che significa che penseranno a te e non ai vostri concorrenti.
  • Contenuti freschi: A volte i blog possono diventare un po’ ripetitivi e stantii. Con l’inserimento di blogger ospiti, si introducono contenuti freschi che portano con sé punti di vista e stili diversi. Assicurati solo che siano pertinenti: un post del tipo “cos’è la tecnologia di collaborazione” è ottimo per un’azienda di software, ma non tanto per un’azienda di alimenti naturali.
  • Leadership: Desideri che il tuo marchio sia percepito come leader nel tuo settore. Cercando esperti nel tuo campo per fornire contenuti ospiti, contribuite ad ampliare la base di conoscenze a cui hanno accesso i vostri lettori.
  • SEO: I blog degli ospiti possono essere un ottimo modo per incrementare la SEO e il posizionamento nei motori di ricerca. Includendo buone parole chiave e link, il tuo sito potrà essere trovato da un maggior numero di potenziali clienti.

Quali sono i benefici del guest blogger ?

A volte questi post non sono dovuti a un invito da parte dell’ospite, ma a una proposta dello scrittore. Quali sono dunque i vantaggi che i blog degli ospiti apportano agli scrittori?

  • Relazioni. Per gli scrittori e le aziende nuove o emergenti, il guest blogging può aiutare a costruire relazioni. Avere un rapporto continuativo con organizzazioni più grandi o blogger famosi può portare a maggiori opportunità e incrementare ulteriormente i seguenti vantaggi.
  • Raggiungere. Scrivere un blog ospite per un’organizzazione o un sito più grande estende la vostra portata. Se coinvolgete bene i lettori, questi seguiranno i link che rimandano alla vostra attività o cliccheranno sui dettagli della vostra biografia per saperne di più su di voi.
  • Pubblico. Gli scrittori vogliono un pubblico e più grande è, meglio è. Facendo guest blogging per un sito con un ampio pubblico di lettori, il vostro pubblico cresce. È probabile che i lettori guardino il vostro blog e condividano i vostri post sulle loro piattaforme di social media.
  • Soldi. Sì, i guest blogger sono spesso, ma non sempre, pagati per i loro sforzi. In effetti, molte persone si guadagnano da vivere semplicemente scrivendo blog ospiti.
  • Fama Ok, forse stiamo esagerando un po’, ma se avete una buona strategia di contenuti e diversi siti vi invitano a scrivere per loro, il vostro nome diventerà più noto e seguiranno altre opportunità.

Come diventare un guest blogger ?

Sapete di saper scrivere e vi ritenete ben informati nel vostro settore. Come si fa a entrare nel mondo del guest blogging?

  • Comprendete i tuoi obiettivi. Che cosa volete ottenere con il guest blogging? Volete guadagnare denaro? O volete usarlo per migliorare la portata della vostra organizzazione? Conoscere i vostri obiettivi può aiutarvi a pianificare.
  • Cercate le opportunità. Individuate le aziende e i siti per i quali pensate di essere adatti. Potrebbe trattarsi di aziende che vendono prodotti/servizi che conoscete bene, oppure di aziende che vendono prodotti e servizi affini ai vostri.
  • Personalizza il tuo approccio. Se avete già un portfolio di testi, potete contattare organizzazioni/siti e inviare loro esempi del vostro lavoro. Potete chiedere loro se hanno delle linee guida per la presentazione o anche leggere altri blog ospiti che hanno pubblicato per avere un’idea di ciò che vogliono. Evitate di proporre argomenti che hanno già: se un blog ha un post sugli strumenti di marketing digitale, non ne vorrà un altro, ma potrebbe volere qualcosa di simile.

Le migliori pratiche per fare guest blogging

Quando si tratta di guest blogging, l’obiettivo principale è creare contenuti che coinvolgano i lettori intrattenendoli o istruendoli. Tuttavia, un buon contenuto non è sufficiente da solo: ci sono alcune best practice da tenere a mente per eccellere davvero.

– **Presentare una biografia interessante dell’autore.** Questo può aiutare a stabilire le credenziali dell’autore per creare fiducia e può includere link al sito o all’azienda dell’autore.
– **Creare link, ma non troppi!** Assicurati che ogni articolo del blog contenga un certo numero di link. Questi possono essere verso il sito dell’autore o verso altri siti correlati, se concordati. Se si esagera si rischia una penalizzazione da parte di Google, quindi assicuratevi che tutti i link siano pertinenti.
– **Monitorare i risultati.** Come per ogni altro contenuto, si vuole vedere come si comportano i blog. Questo può essere rappresentato dai commenti sul blog originale, dalle piattaforme in cui il blog è stato condiviso o semplicemente dal numero di visualizzazioni.
– **Condividere.** Se limitate il vostro pubblico a quello del sito ospitante, limitate i vostri lettori. Rendete il vostro blog condivisibile, in modo che i lettori impegnati possano condividerlo ed estendere la vostra portata.

Pensate a qualsiasi evento di networking a cui siete stati: tutti abbiamo incontrato quella persona con i biglietti da visita, giusto? Quella persona che si avvicina sfacciatamente a voi, vi porge il suo biglietto da visita e inizia a parlarvi di quanto è fantastica e perché la sua attività è così brillante. Ed è fastidioso. È fastidioso perché non conoscete quella persona e nemmeno lei si è presa il tempo di conoscervi.
È esattamente lo stesso caso online. Non potete aspettarvi di ricevere un link da qualcuno chiedendolo subito. Come ho già detto, la costruzione di link è una questione di relazioni, ed è formando e coltivando queste relazioni che possiamo costruire link verso il nostro sito.


I social media, tra cui Facebook, LinkedIn, Twitter, Pinterest, YouTube, il blogging e così via, sono lo strumento attraverso il quale si creano queste relazioni. È il luogo in cui mostriamo la personalità della nostra azienda. È un modo per presentarci e per essere coinvolti nelle conversazioni aggiungendo un valore reale. È importante considerare questa relazione in tutte le vostre attività sui social media, sia che si tratti di business to business che di business to consumer. Pensate alla conversazione: ascoltate quanto o più di quanto parlate, condividete cose utili e rispondete alle persone.
Sebbene i social media non abbiano un impatto diretto sulle classifiche di ricerca, possono aiutare il traffico in altri modi. Possiamo usare i social media per migliorare la creazione di link; in particolare, possono aiutare nelle seguenti aree:

– Raggiungimento
– Ricerca di link
– Ideazione di contenuti
– Promozione dei contenuti

Se volete essere efficaci nella creazione di link, dovete utilizzare tutti gli strumenti a vostra disposizione. Ecco una lista che ti consentranno di creare un backlink dalla rispettive piattaforme social:

1Linktreehttps://linktr.ee/
2Goodreadshttps://www.goodreads.com/
3Flickrhttps://www.flickr.com/
4Amazon Author Profilehttps://author.amazon.com/
5My Articleshttps://myarticles.io/
6Growth Hackershttps://community.growthhackers.com/
7Behancehttps://www.behance.net/
8Mediumhttps://medium.com/
9Crunchbasehttps://www.crunchbase.com/
10HubPageshttps://discover.hubpages.com/
11ISSUUhttps://issuu.com/
12Wattpadhttps://www.wattpad.com/
13SlideSharehttps://slideshare.net/
14Gabhttps://gab.com/
15MySpacehttps://myspace.com/
16Pixabayhttps://pixabay.com/
17Quorahttp://quora.com/
18Fotkihttps://www.fotki.com/
19authorSTREAMhttps://www.authorstream.com/
20TikTokhttps://www.tiktok.com/
21YouTubehttps://youtube.com/
22Vimeohttps://vimeo.com/
23Twitchhttps://www.twitch.tv/
24LinkedInhttps://linkedin.com/
25Pinteresthttps://www.pinterest.com/

Altri siti per la creazione di profili backlink gratuiti

  • dpeview.com
  • smashwords.com
  • twitter.com
  • instagram.com
  • soundcloud.com
  • muckrack.com
  • slideserve.com
  • slides.com
  • – utreon.com
  • – bitbhute.com

Il miglior sito per la creazione di profili è Linktree, seguito da Goodreads e Flickr. Questi siti Web per la creazione di profili hanno un’approvazione immediata, un’autorità di dominio elevata,
un’affidabilità consolidata e un vasto pubblico.

Di seguito è riportata una panoramica generale dei 10 migliori siti di invio di
profili gratuiti che puoi utilizzare per SEO e creazione di link. Se vuoi saperne di più sugli altri 15 migliori siti per la creazione di profili elencati nella tabella sopra, scorri di nuovo verso l’alto e fai
clic su quei collegamenti. Complessivamente ci sono 35 siti Web elencati in questa pagina che puoi utilizzare per i backlink SEO e generare più traffico sul tuo sito web.

1. Linktree

Linktree è il miglior sito per la creazione di profili che puoi utilizzare per creare backlink dofollow e guadagnare traffico verso il tuo sito web. Questo sito ti offre una pagina di destinazione personale e personalizzabile che contiene tutti i link che desideri condividere con il tuo pubblico.

2. Goodreads

Goodreads è il prossimo miglior sito di creazione di profili gratuito che puoi
utilizzare per scopi SEO. Tutto quello che devi fare è registrarti per un nuovo account e quindi puoi creare un backlink dofollow al tuo sito web nella biografia del tuo profilo. Puoi anche
utilizzare Goodreads per valutare e recensire i tuoi libri preferiti.

3. Flickr

Il prossimo in questo elenco di siti di invio del profilo è Flickr. Chiunque può registrarsi per un nuovo account e quindi creare una biografia che contenga collegamenti ipertestuali al proprio sito web.
Tuttavia, per ottenere un backlink dofollow su questa piattaforma, devi aggiungere il tuo dominio al campo URL speciale del sito web. Se inserisci un link nella sezione
descrizione, sarà un link nofollow.

4. Amazon Author Profile

Amazon Author Central è un altro buon sito di backlink di profilo che puoi utilizzare non solo per creare backlink gratuiti, ma anche per creare una solida base di lettori per la tua
attività. La parte migliore di questo sito Web è che puoi creare fino a 10 backlink
dofollow per il tuo blog semplicemente collegando il feed RSS. Questi collegamenti ipertestuali verranno visualizzati nella sezione Aggiornamenti dell’autore del profilo. Per rendere il tuo account più
autentico, dovresti anche creare un profilo Amazon Kindle Direct Publishing (KDP). Quindi, crea un breve ebook Kindle che puoi richiedere sul tuo account Amazon Author Central.

5. My Articles

My Article è uno dei più nuovi e migliori siti di creazione di profili su Internet. Non solo puoi usarlo per inviare articoli per SEO, ma puoi anche creare un backlink dofollow rapido e facile sulla pagina del tuo profilo personale per guadagnare traffico e ottenere un migliore riconoscimento per la tua
attività da parte di Google e altri motori.

6. Growth Hackers

Il luogo della community di Growth Hackers dove puoi crescere e fare strategie di marketing con altri professionisti. È anche un posto dove aggiungere un backlink dofollow gratuito al tuo profilo nella sezione dei link personali per scopi SEO

7. Behance

Behance è un’altra buona opzione per i siti di profilo che ti danno backlink
dofollow. Questo sito web è di proprietà di Adobe e dispone di un’autorità di dominio elevata che può aiutare a trasferire il PageRank al tuo dominio. Behance è stato sviluppato per essere una rete creativa
per mostrare e scoprire il lavoro creativo e puoi anche usarlo per condividere immagini per una maggiore esposizione del marchio.

8. Medium

Medium è un altro buon sito che puoi utilizzare per creare un profilo con
approvazione immediata. Questo sito ti permette di registrarti gratuitamente e aggiungere qualsiasi tipo di contenuto scritto desideri; tuttavia, il backlink è un link nofollow nel tuo profilo. Medium è ancora un’ottima piattaforma da utilizzare per SEO e link building perché spesso gli articoli pubblicati su questo sito possono essere posizionati in alto su Google per parole chiave
pertinenti. Puoi imparare come utilizzare Medium per i backlink qui e sviluppare una strategia SEO Medium completa qui.

9. Crunchbase

Crunchbase è un altro sito Web in questo elenco di siti di backlink del profilo con un punteggio di autorità di dominio elevato (90+). È stato creato per fornire informazioni su aziende private e pubbliche e per aiutare i professionisti a connettersi con altri che condividono interessi simili. Crunchbase raccomanda che ogni membro registrato abbia sia un account utente che un profilo personale che possono essere trovati nella ricerca. I profili personali sono pagine pubbliche
indicizzate in Google, Yahoo e Bing e possono includere un backlink a un sito web di tua scelta.

10. HubPages

HubPages è una piattaforma di pubblicazione online utile sia per la creazione di
profili che per la pubblicazione di articoli. Gli utenti possono produrre contenuti originali e sindacare post di blog sul sito per aumentare la visibilità nelle SERP. Puoi anche iscriverti al programma
di monetizzazione per guadagnare entrate attraverso annunci nei tuoi contenuti, rendendolo utile sia per la SEO off-page che per la generazione di reddito.

Quanto costa un backlink ?

Quanto costa link building gratis nel 2023?

Tuttavia, se state cercando su Google qualcosa come “costo di link building”, potresti essere chiederesti quanto dovresti pagare qualcuno per generare link per te manualmente. Questa risposta è diversa e spesso può portarti sulla strada sbagliata.

BTF Traduzioni SEO Sviluppo Web è un’agenzia di content marketing focalizzata sulla SEO con che genera migliaia di link al mese per i propri clienti. La creazione di link è il nostro mestiere e, come parte di questo processo, rifiutiamo i clienti perché non dovrebbero generarli manualmente o perché il ROI non è sufficiente.

Adesso voglio darti delle indicazioni su come sapere se la creazione manuale di link è adatta alla tua azienda e quale soluzione scegliere in caso contrario. Un appunto prima di mettere in pratica tutto quello che trovi in questo articolo hai bisogno di un software che misuri quello che fai. Ti consiglio di usare SEMrush.

Prova SEMrush GRATUITAMENTE per 7 giorni oggi stesso

La creazione manuale di link non è adatta a tutte le aziende, perché il costo di tale operazione potrebbe non essere sufficientemente elevato da giustificarne il perseguimento. Questo non significa che i link non abbiano valore, ma solo che è necessario generarli in modi diversi per ottenere un ROI positivo.

Il modo in cui calcoliamo questo dato in BTF è quello di esaminare il valore del traffico mensile su Ahrefs o Moz del sito web e, e poi dividerlo per il numero di domini radice che lo collegano. In questo modo si ottiene il valore medio mensile di un link per un sito web che si aggiudica la maggior parte del traffico. Facciamo un esempio per capire al volo con il sito cardratings.com.

!https://mlsdlwx0bjbg.i.optimole.com/w:890/h:116/q:mauto/f:avif/https://www.btftraduzioniseoweb.it/wp-content/uploads/2023/03/27M-valore-traffico-mese1460-link-domini-radice-1.png

Moltiplichiamo poi questo numero per 24 per creare un “valore di link a vita” una durata ragionevole del tempo in cui un link dovrebbe avere valore sul web. Alcuni link cadono dal grafico dei link perché un sito web viene chiuso, o riprogettato per altri motivi.

Questo numero rappresenta una cifra solida su cui lavorare rispetto a quanto ti costa generare i link manuali. Il mio suggerimento è di avere un valore nel medio e lungo periodo di link vicino a 10:1 rispetto al costo di generazione di un link manuale, per tenere conto dell’incertezza che deriva dalla SEO.

!https://mlsdlwx0bjbg.i.optimole.com/w:890/h:116/q:mauto/f:avif/https://www.btftraduzioniseoweb.it/wp-content/uploads/2023/03/1.8K-moltiplicato-per-24-mesi.png

Come possiamo vedere sopra, CardRatings ha un valore enorme per link. Si tratta di un caso piuttosto raro, e ci si dovrebbe aspettare di vedere un numero di link a vita compreso tra 5.000 e 15.000 euro per la maggior parte delle aziende. In media, più alto è il numero di link a vita, più difficile è generare link.

Ciò significa che se il numero è pari o superiore a 8.000 dollari, è quasi sempre una buona idea svolgere un’attività di link building gratis manuale, poiché è improbabile che il marchio o le attività di marketing secondario possano generare abbastanza link da portare avanti il tuo sito da soli.

Se il numero è di 5.000 dollari o meno, significa che devi generare link organicamente, o che ne hai bisogno per generare un ritorno positivo sugli investimenti. Un esempio opposto è quello di Facebook, che viene linkato così comunemente, data la forza del suo marchio, che il suo valore di link a vita è di soli 52 dollari.

!https://mlsdlwx0bjbg.i.optimole.com/w:890/h:116/q:mauto/f:avif/https://www.btftraduzioniseoweb.it/wp-content/uploads/2023/03/1.3B-diviso-per-24.7M.png

Nella zona intermedia, l’ideale sarebbe avere una strategia ibrida in cui si generano manualmente link alle pagine di maggior valore e si generano anche link passivi attraverso il ranking. Potreste anche spingere più in alto i contenuti che generano link in modo naturale attraverso la costruzione manuale di link. Questo mix spesso si traduce in valori di lifetime link che si collocano nella fascia media di queste metriche.

Per ricapitolare, ecco alcuni intervalli di valori di link lifetime e le strategie previste per ciascuno di essi:

  • Valore del collegamento a vita di oltre 7.000 dollari: Link building gratis manuale consigliato per vincere.
  • 3.000-7.000 dollari di valore di link a vita: La creazione di link è importante, ma idealmente dovrebbe essere parte di una strategia ibrida basata sulla generazione di link a risorse di link passivi e link manuali alle pagine più importanti del sito.
  • <$3.000 Lifetime Link Value: I link dovrebbero essere generati attraverso il ranking. La maggior parte dell’attenzione dovrebbe essere rivolta ad aumentare la velocità dei link attraverso contenuti più numerosi e/o migliori.

Il costo della creazione manuale di link

Quindi… se sapete di aver bisogno di link manuali, quanto dovreste aspettarvi di pagare per ogni risultato? Come già detto, se il vostro valore di link a vita si aggira intorno ai 12.000+ dollari, mi aspetto che i link di qualità costino in media 800-1.000+ dollari.

Questo perché questi numeri si verificano in verticali in cui è difficile generarli a causa dell’associazione commerciale con i loro argomenti, come ad esempio il settore legale, assicurativo e delle carte di credito.

Quanto più basso è il valore del vostro link lifetime, tanto meno dovrete aspettarvi di pagare. In questi spazi sarete spesso associati a verticali favorevoli ai consumatori e sarà anche più facile generare occasionalmente link organici. Nei verticali con valori di link lifetime compresi tra 7.000 e 12.000 dollari, dovreste aspettarvi di pagare in media tra 600 e 800 dollari.

!https://mlsdlwx0bjbg.i.optimole.com/w:890/h:451/q:mauto/f:avif/https://www.btftraduzioniseoweb.it/wp-content/uploads/2023/03/durata-link-valore.png

Quando si scende sotto i 7.000 dollari e ci si avvicina ai 4.000 o 3.000 dollari, la risposta è che non si dovrebbe pensare affatto al costo di un link.

I link dovrebbero essere un sottoprodotto di altre attività (come il content marketing incentrato sulla SEO o una strategia di digital PR), e dovreste invece misurare la qualità di tali attività come segnale indiretto del valore dei vostri link.

Quanto si fanno pagare i venditori di link manuali?

Esistono fornitori di link building che ti faranno pagare per link singoli. Il più delle volte questi vengono generati attraverso uno dei due processi, i guest post o i link a pagamento e a volte entrambi.

Questo è davvero l’unico modo in cui il 95% delle aziende può generare link, a meno che non sia associato a un contenuto. Ciò significa che i costi tendono a essere standardizzati e che spesso ci si ritrova in una fascia compresa tra i 500 e i 1.000 dollari, a seconda dell’autorità del link, della qualità dell’attualità e così via.

!https://mlsdlwx0bjbg.i.optimole.com/w:890/h:325/q:mauto/f:avif/https://www.btftraduzioniseoweb.it/wp-content/uploads/2023/03/costo-link.png

Noi di BTF siamo di parte perché generiamo quasi sempre link attraverso contenuti ospitati sul sito. Crediamo in questo modello perché consente di generare link passivi più spesso, oltre a KPI secondari, se non primari, come le vendite dirette.

In base alla nostra esperienza, il valore dei link a vita attraverso questo modello può essere inferiore a 250 dollari per i soli link, e questo prima di tutti i vantaggi secondari del content marketing.

Se si aggiunge il fatto che i link legati ai contenuti, generati organicamente, sono sicuramente quelli che Google preferisce premiare, è difficile giustificare la scelta della strada off-page se si considerano tutti i fatti.

Come pensare al costo della Link Building

Riassumendo, il costo della creazione di link dipende dal beneficio che i link hanno per voi e da quanto sia difficile generare link nella vostra specifica verticale.

Se fate i conti sul valore dei link a vita, spesso scoprirete che pagare 600-1.000 dollari per un link manuale senza altri KPI non ha senso.

Ecco perché devi fare questi calcoli, o chiedere a qualcuno bravo a farli, prima di perseguire link che potrebbero non avere alcun valore reale per la tua azienda.

Siete perplessi di fronte ai calcoli? Consultate i nostri servizi di link building e contattateci per una valutazione gratuita del valore che link e contenuti hanno per te. Una delle cose di cui siamo più orgogliosi è lavorare solo con clienti per i quali siamo sicuri di poter generare un ROI significativo.

Andrea Barbieri
Andrea Barbieri

Sono Andrea Barbieri titolare della BTF Traduzioni SEO Sviluppo Web. La mia azienda si occupa di Consulenza SEO, realizzazione siti web, sviluppo app, traduzioni professionali, localizzazione siti web e Web Marketing. Insieme al mio team metto al servizio delle aziende la mia formazione tecnica e linguistica nel settore della Information Technology, sviluppo siti web e App e Web Marketing. Trovando le migliori soluzioni digitali e linguistiche con il minor costo possibile.

Leggi tutti gli articoli di Andrea Barbieri

Articoli: 168

2 commenti

  1. Grazie per i consigli, utili per migliorare il nostro sito internet. Può esser utile inserire un link verso il nostro su liste di aziende tipo questa: “https://www.annuncitoday.it/aziende-p668” oppure non comporta nessun miglioramento nei risultati di ricerca?
    Grazie mille

    • Salve Federico. Grazie per il Feedback. Un link esterno è utile ai fini del posizionamento se offre maggiori informazioni rispetto alla pagina in cui è stato inserito. Io non ho visto la pagina in cui vuoi utilizzare quel link. Ma sottolineo che ogni volta che si inserisce un link in una pagina è importante verificare il suo dominio di autorità. E lo pupi fare con SeoZoom, SemRush o anche lo strumento di Moz. Cerca Moz domain authority cchcher su Google. Inserisci il dominio. Attendi il risultato. Ho verificato con SemRush e da un Authority Score di 27. Se hai altri domande chiedi pure.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *