Come vendere ebook su Amazon [71 consigli per il marketing del libro]

vendere ebook su amazon

Come vendere ebook su Amazon [70 consigli per il marketing del libro]

Se desideri vendere ebook su Amazon, hai scelto la piattaforma giusta per raggiungere un vasto pubblico di lettori. Amazon è uno dei più grandi rivenditori online al mondo e offre molte opportunità per gli autori indipendenti.

Per iniziare a vendere il tuo ebook su Amazon, ci sono alcuni passaggi fondamentali da seguire. Prima di tutto, dovrai creare un account sul sito web di Amazon e accedere alla sezione “KDP” (Kindle Direct Publishing). Qui potrai caricare il tuo libro digitale e impostare i dettagli come il prezzo, la descrizione e le categorie pertinenti.

È importante assicurarsi che il tuo ebook sia ben formattato e privo di errori grammaticali o ortografici. Inoltre, una copertina accattivante può fare la differenza nel catturare l’attenzione dei potenziali acquirenti.

Una volta che hai pubblicato il tuo ebook su Amazon, dovrai promuoverlo per aumentarne la visibilità. Puoi utilizzare strumenti come i social media, blog o newsletter per raggiungere un pubblico più ampio. Inoltre, partecipare a gruppi o forum dedicati agli scrittori può aiutarti a connetterti con altri autori e potenziali lettori interessati al tuo genere.

Infine, tieni presente che la concorrenza su Amazon è elevata. Per distinguerti dagli altri libri presenti sul mercato, assicurati di avere una descrizione accurata ed esaustiva del tuo libro e raccogli recensioni positive da parte dei lettori.

Ad - Web Hosting SiteGround - Creato per semplificare la gestione del sito. Clicca per scoprire di più.
MagicStore

Seguendo questi 71 passaggi e dedicando tempo ed energia alla promozione del tuo ebook, hai tutte le possibilità di avere successo nel vendere il tuo libro su Amazon. Buona fortuna!

Come vendere ebook su Amazon [70 consigli per il marketing del libro]

Vuoi davvero vendere ebook su Amazon. Ho buone notizie! Kindlepreneur sta per arrivare con 70 idee di marketing per libri che vi aiuteranno a vendere più libri sul mercato degli eBook e dei libri stampati di Amazon.

Leggete anche la Guida al Marketing Mastery di Kindlepreneur.

Immergiamoci subito.

I link presenti in questo articolo possono farmi guadagnare una piccola commissione se li utilizzate per acquistare un servizio o un prodotto. Questo non influisce sulla mia opinione. Tuttavia, mi aiuta a continuare a scrivere questi fantastici articoli che chiunque può leggere gratuitamente!

NOTA

Questo articolo non riguarda la vendita di libri usati o vecchi come attività commerciale su Amazon. Ecco un ottimo articolo sugli account dei singoli venditori, sulla vendita di libri di saggistica con copertina rigida, sui fumetti come nuovi e su Amazon FBA vs. FBM.

1. Raccogliere un elenco di e-mail

Uno dei modi più semplici per vendere ebook su Amazon è costruire una piattaforma è compilare una lista e-mail di lettori e autori interessati a ciò che avete da dire.

Forse avete un sito web per autori, un blog WordPress, un canale YouTube: qualunque cosa sia, dovreste spingere la vostra lista e-mail come se fosse il vostro servizio di marketing numero uno.

Su questa lista e-mail, fornite valore. Le persone si disiscriveranno se il vostro marketing via e-mail è troppo spammoso o poco utile. Date ai vostri lettori consigli su libri, suggerimenti su come iniziare a scrivere un libro o un pratico elenco di consigli di marketing.

2. Utilizzare il miglior servizio di posta elettronica

Qual è il miglior servizio di posta elettronica per gli autori? Il miglior servizio di posta elettronica per gli autori è GetResponse o MailerLite. Entrambi offrono agli autori un ottimo modo per comunicare con i loro lettori in modo efficace e facile da capire.

3. Convincere la tualista e-mail a lasciare recensioni

Quando pubblicherai un libro, dovrai menzionare il tuo nuovo libro in ogni e-mail inviata ai tuoiabbonati.

Che sia in fondo o in cima all’e-mail, fate sapere ai tuoi lettori che avete un libro che possono acquistare. Inoltre, convincete la tua lista e-mail a lasciartii delle recensioni. Se si sono iscritti ai tuoimessaggi, è più probabile che non solo comprino il tuo libro, ma che vi lascino anche una recensione positiva.

4. Utilizza i sondaggi via e-mail per vendere ebook su amazon

Questo è un trucco divertente che ho imparato da Brandon Cullum. Chiedete alla tua lista di e-mail in crescita di rispondere a sondaggi che diano l’impressione di aiutarti a scrivere il vostro libro.

Quando pubblicherete il libro, si sentiranno come se avessero contribuito, il che li renderà più propensi ad acquistare il libro e, si spera, a lasciare buone recensioni.

5 Riunire un team per il lancio del libro

Riunite amici, familiari, colleghi, ecc. per formare un team di lancio del libro. Soprattutto per gli autopubblicati, questo gruppo è fondamentale per il sostegno all’autore, le prime recensioni del libro e il passaparola.

Alcuni membri del team lo faranno perché vi amano. Altri potrebbero aver bisogno di un incentivo, come un omaggio o un contenuto premium dal tuo sito web o dalla tua lista e-mail.

Come faccio avendere ebook su Amazon ai miei amici e alla mia famiglia? Un ottimo modo per far conoscere il tuo libro ad amici e familiari è quello di coinvolgerli nel processo di marketing. Molti amici e familiari saranno entusiasti di partecipare alla vostra strategia di lancio.

6. Ottimizzare titolo e sottotitolo

È necessario ottimizzare il titolo e il sottotitolo per i motori di ricerca di Amazon e Google. Ogni genere ha parole chiave uniche che i lettori cercano, anche inconsciamente.

Per i romanzi d’amore, “cuore” e “passione” sono parole ottime da includere nei titoli e nei sottotitoli.

Per la fantascienza, “stella” e “pianeta” sono parole comuni che attirano potenziali lettori.

Per i libri di auto-aiuto, “come fare” e “guida definitiva” sono le parole che più si adattano all’argomento del vostro libro.

7. Scegliere le parole chiave giuste per Kindle

Ogni autore deve scegliere le parole chiave giuste per Kindle, perché è così che Amazon decide quali termini di ricerca inserire nei risultati.

Amazon ti permette di aggiungere 7 parole chiave al vostro libro. Utilizzate parole chiave che i lettori cercano, per le quali gli acquirenti pagheranno e che non presentano molta concorrenza.

Qual è il modo migliore per vendere ebook su Amazon promuoverlo ? Il modo migliore per promuovere un libro su Amazon è utilizzare annunci Amazon mirati che sfruttino la tua strategia di parole chiave. Un’altra grande tattica di promozione consiste nel costruire una piattaforma di autori nel corso di diversi anni.

8. Assumere un designer di copertine

Soprattutto per gli autori esordienti, la copertina del libro è il principale strumento di marketing. Una copertina dall’aspetto professionale fa pensare ai lettori che il tuo libro sia generalmente di alta qualità. Se vuoi attirare i lettori, una copertina intrigante li spinge a volerne sapere di più.

Ti imploro di assumere un designer di copertine professionista, come ad esempio:

  • Fiverr (Come usare Fiverr per progettare la copertina del vostro Ebook)
  • Lancio dell’ebook
  • Damonza
  • Jeff Brown Graphics

9. Strategia sui social media

Come faccio a vendere ebook su Amazon e comercailizzarlo attraverso i sui social media? È necessario commercializzare il proprio libro sui social media per aumentare le impressioni, il coinvolgimento, la base di lettori e altri fattori che possono far vendere i libri.

Per la maggior parte degli autopubblicati, consiglio di creare una pagina autore professionale su Facebook, di mantenere una presenza su Goodreads, di collegarsi a LinkedIn e di creare contenuti video su YouTube, se possibile.

Di seguito approfondirò le singole piattaforme di social media. Restate sintonizzati!

10. Rivolgersi a recensori di libri di alta qualità

Le recensioni di alta qualità possono far conoscere il tuo libro a molti nuovi lettori. I lettori entrano in contatto con i recensori di cui si fidano. Una parola di questi recensori di alta qualità può influenzare tutti i loro fedeli ascoltatori.

11. Saltare i pre-ordini (la maggior parte delle volte)

Sebbene i preordini presentino alcuni vantaggi, consiglio alla maggior parte degli autori di self-publishing di evitarne gli svantaggi.

Quando aprite il tuo libro ai pre-ordini, Amazon ti penalizza se le tue prevendite non hanno un buon risultato. Dopo la pubblicazione, Amazon ti premia se le vendite sono costanti, promuovendo il tuo libro più in alto nella classifica.

Tuttavia, se hai un grande seguito o riuscite a fare marketing in modo costante durante il periodo di preordine, allora fate pure.

12. Le basi principali

Per aiutare gli autori a vendere ebook su Amazon ti indico 4 cose su cui ti devi sottolineare:

  1. Trovare le migliori categorie per il vostro libro
  2. Creare annunci Amazon efficienti ed efficaci per il vostro utilizzo
  3. Mostrarvi cosa stanno facendo gli autori più famosi, quanto stanno guadagnando e molto altro ancora.
  4. Aiutare il vostro libro a essere scoperto da un maggior numero di clienti Amazon

13. Creare un sito web d’autore

I vantaggi di Publisher Rocket sono molti di più, ma potete leggerne di più nella mia recensione approfondita: Recensione di Publisher Rocket (2021).

Dovete creare un sito web per autori di alta qualità per convogliare i lettori dalle piattaforme di vendita al dettaglio e dai social media verso una destinazione mirata.

Sul vostro sito web, dovreste avere i libri disponibili per l’acquisto, i libri in uscita annunciati, un’avvincente pagina sull’autore e, preferibilmente, alcuni contenuti di blog ben scritti per offrire ai potenziali lettori un valore aggiunto.

Date un’occhiata a questa fantastica lettura: 5 modi per vendere il vostro libro sul vostro sito web d’autore.

14. Utilizzare un marchio coerente

Su tutte le piattaforme dei social media, sul tuo sito web e anche nelle apparizioni personali, ti consiglio di usare lo stesso logo dell’autore, la stessa descrizione del tuo libro e persino la stessa firma per vendere ebook su Amazon. Un branding incoerente può confondere i potenziali lettori.

Se vuoi vendere ebook su Amazon assicurati che ogni piattaforma su cui sono presenti i link per l’acquisto del tuo libro. I pulsanti di acquisto dovrebbero comparire ovunque.

Naturalmente, non vuoi sovraccaricare i potenziali acquirenti. Ma non vorrai che un lettore sia interessato ad acquistare il tuo libro e poi non veda un link facile da cliccare.

16. Modifica correttamente per vendere ebook su amazon

L’editing può sembrare noioso, ma è un passo fondamentale che ti protegge da future recensioni negative.

Un libro mal curato significa lettori insoddisfatti, che si allontanano dalla storia. È probabile che vogliano lasciare una recensione negativa e che non comprino mai più un libro da voi.

Un libro ben curato permette ai lettori di perdersi nel vostro mondo e può significare una minore spesa per un editore.

17. Assumi un redattore

È necessario assumere un editor professionista. Lo so, sono costosi. Ma se nel tuo libro ci sono solo 2-3 errori grammaticali o di ortografia, 1 lettore su 10 lo metterà subito da parte.

18. Prezzare il libro in modo corretto

Come vendere ebook su Amazon ? Gli ebook costano da 2,99 a 3,99 dollari. I libri stampati costano in genere da 13,95 a 17,95 dollari.

Tranne che per le promozioni, non è il caso di sminuire il prezzo. Un prezzo molto basso può indicare che il vostro prodotto è a buon mercato e che vale la pena di abbassarlo.

A meno che non siate molto richiesti o una celebrità, non fate pagare troppo il vostro libro. Un prezzo più alto può spaventare i lettori.

19. Promozioni

Sconta spesso il tuo libro. Soprattutto se sei un autore esordiente, molti lettori sono sempre alla ricerca di offerte. Lo so, sembra che questo sia in contrasto con quanto ho appena detto, ma scontare un libro e valutarlo male sono due cose diverse.

Utilizza queste promozioni come strumenti di marketing per vendere ebook su Amazon. Fate annunci su Facebook, Amazon, BookBub, scrivete post su Instagram e twittate che il vostro libro è in vendita. Risparmiare denaro eccita le persone.

Anzi, offritelo gratuitamente, soprattutto se si tratta del primo libro di una serie!

20. Fare rete con altri autori

Dovresti fare rete con altri autori, soprattutto del tuo genere, attraverso convegni di scrittori, grandi fiere del libro, club del libro, gruppi Facebook, ecc se vuoi davvero vendere ebook su Amazon.

Questo “consiglio di marketing” non vuole essere squallido. Non create connessioni con altri autori solo come tattica per vendere più libri.

Piuttosto, affrontate il networking come un gruppo di sostegno reciproco per persone con la vostra stessa passione. Certo, grazie a queste relazioni si possono fare promozioni incrociate. Ma la creazione di legami deve essere personale e sentita, non basata sulle vendite.

21. Partecipare a conferenze di scrittori

Come vendere ebook su Amazon ? Potrei scrivere tutto il giorno su quanto siano preziose. Personalmente, tutta la mia vita è cambiata perché ho partecipato a una particolare conferenza di scrittori. Ma questa storia la terrò per dopo.

In poche parole, andate alle conferenze degli scrittori.

Sono un luogo ideale per fare rete con altri autori, affinare il tuomestiere e far conoscere il tuo nome.

22. Assicurarsi che l’idea del libro sia redditizia

Un’ottima tattica di marketing per capire come vendere su Amazon è assicurarsi che l’idea del libro sia redditizia.

Non è necessaria la sfera di cristallo; tutto ciò che serve è una piccola ricerca sul mercato di Amazon. Consiglio di utilizzare Publisher Rocket e Incognito Mode.

23. Assicurati che la tua storia cominci con un aggancio

Quando inizi a vendere ebook su Amazon, dei assicurarti che la tua storia cominci con un aggancio. La prima frase deve catturare il lettore con una voce forte, un concetto unico, un mistero intrigante, ecc.

Molti rivenditori offrono ai lettori la possibilità di leggere il primo capitolo del libro prima di acquistarlo. Assicurati che i tuoi lettori siano attratti, in modo che finiscano per cliccare su ACQUISTA.

Ottimi esempi di come iniziare una storia con un aggancio:

  • “Erano i tempi migliori, erano i tempi peggiori…”. Charles Dickens, Racconto di due città, 1859
  • “È meglio che tu non lo dica mai a nessuno se non a Dio”. Alice Walker, Il colore viola (1982)
  • “È una verità universalmente riconosciuta, che un uomo single in possesso di una buona fortuna, deve essere in mancanza di una moglie”. Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio (1813)
  • “Era una luminosa e fredda giornata di aprile, e gli orologi battevano le tredici”. George Orwell, 1984 (1949)
  • “Sparano prima alla ragazza bianca”. Toni Morrison, Paradiso (1998)

24. Interagire con i lettori

Il coinvolgimento è fondamentale, soprattutto nel marketing se vuoi vendere ebook su Amazon.

I social media sanno quando interagite con i tuoi lettori e notano quando questa interazione incoraggia i lettori a rimanere più a lungo sul loro sito.

Rispondi ai commenti sui post, a meno che non siano infiammatori o provenienti da troll. Rispondete ai messaggi dei fan e alle domande via e-mail.

Incoraggia i tuoi follower a partecipare ai sondaggi, in modo che si sentano parte del vostro processo di scrittura. Questo è un ottimo uso delle liste di e-mail per vendere ebook su Amazon. Pubblicizzate le vostre apparizioni, i webinar e le firme, in modo che i lettori possano interagire con voi di persona. Tutto questo fa sì che le persone vogliano sostenervi di più.

25. Scegliere le categorie perfette

Quando sceglie le tue categorie come venditori Amazon, dovete trovare un equilibrio tra rilevanza e non competitività.

Se la categoria non è pertinente, i lettori si arrabbieranno perché si sentiranno promettere dalla categoria alcuni elementi della storia che l’autore non ha mantenuto.

Se la categoria è troppo competitiva, si hanno poche possibilità di diventare l’autore numero 1 della categoria. Se si arriva al primo posto nella propria categoria, si ottiene un enorme strumento di marketing con un potere duraturo.

Da quel momento in poi, in ogni azione di marketing puoi vantarti del fatto che il vostro libro è stato il n. 1 in qualsiasi categoria su Amazon. È possibile aggiungere altre categorie contattando l’assistenza KDP.

26. Usare il Calcolatore del ranking delle vendite di Amazon

L’Amazon Sales Rank Calculator di Kindlepreneur aiuta a convertire il Best Seller Rank di Amazon in una stima del numero di vendite giornaliere di un libro.

Cosa può fare il nostro calcolatore del ranking delle vendite su Amazon?

  • Vi dice quante persone al mese digitano la parola chiave su Google
  • Dire quante persone al mese digitano la parola chiave su Amazon
  • Fornisce un punteggio da 1 a 99 che indica la competitività di una parola chiave kindle
  • Vi dice quanti soldi fanno gli altri libri
  • Fornisce dati chiave per battere quei libri e posizionarsi meglio.

Se tutto ciò vi sembra utile, date un’occhiata al mio articolo sul Calcolatore del ranking delle vendite di Amazon, in cui approfondisco le funzionalità di questo straordinario strumento di marketing.

27. Partecipare agli omaggi

Le persone amano le cose gratuite. Se offrite la possibilità di partecipare a un giveaway in cambio dell’iscrizione al tuo canale YouTube, della registrazione alla vostra lista e-mail, ecc.

Molti libri sono gratuiti, più di quanto si pensi. È una delle strategie di marketing per vendere ebook su Amazon di maggior successo, utilizzata da migliaia di autori.

28. Dare, poi chiedere

Anche se può sembrare contro intuitivo, prima di chiedere ai lettori e ai potenziali lettori di acquistare il tuo libro o di iscriversi alla tua lista e-mail, dovete fornire loro un “valore”.

Il valore si riferisce semplicemente a qualcosa che i lettori ottengono dalla situazione.

Esempi di valore che potete fornire ai vostri lettori sono:

  • Contenuti del blog su come scrivere e pubblicare libri
  • Recensioni di libri
  • Sconti e offerte speciali sui libri anteprime dei vostri libri
  • Contenuti coinvolgenti sui social media che fanno sorridere i lettori.

Quando i lettori vedono un valore, sentono un legame con te. Sentono di aver ottenuto un valore in uno scambio e sono più propensi ad acquistare il vostro libro su Amazon.

29 Blog degli ospiti

È più facile di quanto sembri se si sa dove chiedere. Molti blogger sono alla ricerca disperata di contenuti originali e coinvolgenti per la loro base di lettori. Se ti offri di scrivere in un blog ospite su un argomento unico, potresti esporre il tuo nome e i tuoi contenuti a centinaia, se non migliaia, di nuovi occhi.

Senza contare che farai rete con questo blogger, stringendo rapporti che potranno essere reciprocamente vantaggiosi in futuro.

Quando ti offri di scrivere un post per gli ospiti, fate in modo che la tua richiesta sia personalizzata. Le persone fiutano quando la tua e-mail è copiata. Prenditi 5 minuti per scorrere il loro sito web e personalizzate il tuo messaggio in base al loro marchio.

Se il loro blog parla di fantascienza, non proponete un guest post sul fantasy erotico. Se il loro blog tratta di libri cristiani, probabilmente non è saggio proporre un guest post sui serial killer.

30. Usate i video per far crescere il vostro pubblico

Che sia su YouTube, Vimeo o sul tuo blog, il video è probabilmente il modo più efficace per coinvolgere il tuo pubblico e costruire la vostra piattaforma.

Ma è anche il più dispendioso in termini di tempo. Dopo la scrittura, le riprese e il montaggio, per un video di 10 minuti si possono impiegare 10 ore in tutto.

31. Creare un canale YouTube

Analogamente all’ultimo punto, prendete in considerazione la creazione di un canale YouTube.

Molti scrittori hanno fatto salire alle stelle le loro piattaforme autoriali utilizzando un canale YouTube: Shaelin Bishop, Jena Moreci, Jerry Jenkins, Bethany Atazadeh, Vivien Reis. Se si considera il mezzo milione di abbonati che hanno tra loro, immaginate quanti lettori in più hanno grazie alla creazione del loro canale YouTube.

Tuttavia, la coerenza è fondamentale. Se vuoi usare YouTube, non vi servirà a molto se non rispettate un programma di caricamento regolare.

32. Aprire un libro sul marketing dei libri

Vuoi davvero vendere ebook su Amazon, giusto? Quando è stata l’ultima volta che hai aperto un libro ?

La lettura di un intero libro dedicato ai libri di marketing è fonte di ispirazione. E ci sono un sacco di ottimi libri in circolazione.

33. Offrire uno scambio

Offrite ai lettori una lettura gratuita dei primi quattro capitoli in cambio del loro indirizzo e-mail, ad esempio. Si tratta di un magnete che incrementa la vostra lista di e-mail e attira nuovi potenziali clienti. I lettori abituali amano gli sconti come l’anteprima gratuita.

34. Rendere perfetto il primo capitolo

Utilizzando la funzione Look Inside di Amazon, i lettori potranno visualizzare gratuitamente il primo capitolo.

Poiché questo capitolo determinerà l’acquisto del libro da parte di molti lettori, è necessario che il primo capitolo sia perfetto. Deve contenere un aggancio immediato, la vostra prosa migliore e nessun errore di ortografia, grammatica o formato.

35. Scrivere un’ottima descrizione del libro

Chiamata anche blurb, è necessario scrivere un’ottima descrizione del libro.

Il riassunto che appare sul retro del libro (o sulla pagina di vendita di Amazon) è il terzo strumento di marketing più importante per un nuovo autore (dopo una copertina professionale e intrigante e un primo capitolo senza errori e con un aggancio).

Date un’occhiata all’incredibile Generatore di descrizioni del libro di Kindlepreneur per generare alcune grandi idee. Oppure guardate il video qui sotto.

36. Perfezionare il vostro sito web d’autore

Avete un sito web per autori, giusto? Ogni autore che intende fare della scrittura la propria carriera dovrebbe avere un sito web.

Per perfezionare il vostro sito web d’autore, dovete:

  • Assicurarsi che il proprio nome sia presente in ogni pagina per motivi di SEO. Suggerisco di inserire il vostro nome e le informazioni di contatto nel footer che appare in ogni pagina.
  • Fornire link di acquisto a tutti i vostri libri pubblicati.
  • Indicare i titoli futuri con le date di uscita.
  • Collegatevi ai social media. Incoraggiate i visitatori a iscriversi alla vostra lista e-mail.
  • Scrivete una pagina “About the Author” di grande impatto.
  • Create un sito web moderno e invitante, non qualcosa che assomigli a una pagina MySpace di 20 anni fa.
  • Se avete tempo, create contenuti coinvolgenti per il vostro blog. Attirerà più lettori sul vostro sito web e saranno più propensi ad acquistare il vostro libro una volta che vedranno la vostra voce e i vostri pensieri coinvolgenti.

La mia società di web hosting preferita è Siteground, ma Squarespace e Wix sono altre due opzioni popolari.

37. Creare una pagina autore su Amazon

L’utilizzo di Amazon Author Central e la creazione di una pagina autore ufficiale possono fare un’enorme differenza nelle vendite e rafforzare la vostra legittimità come autori. Inoltre, vi offre alcune funzionalità su Amazon che vi aiutano a convertire i lettori in fan.

Date un’occhiata alla mia pagina autore per vedere com’è fatta una grande pagina autore su Amazon:

amazon author central andrea barbieri

Pronti per il lancio? Leggete la mia guida passo passo su come scrivere una pagina autore Amazon da urlo.

38. Usare gli hashtag giusti

Proprio così. Ci sono hashtag giusti e hashtag sbagliati.

Quando si utilizzano i social media per aumentare la propria piattaforma e promuoversi, alcuni hashtag offrono un ROI migliore, mentre altri non valgono i quattro secondi necessari per scriverli.

Invece di fare le vostre ricerche, le ho fatte io per voi. Kindlepreneur ha un elenco completo di hashtag che rivela la popolarità e la competitività di ciascuno.

(È stato progettato per Twitter, ma può essere facilmente utilizzato anche per Instagram).

39. Andare su Instagram

Dovreste andare su Instagram se state cercando di commercializzare il vostro libro. Sebbene non sia possibile includere link diretti nelle didascalie, è possibile aggiungere un link per acquistare il libro o visitare il vostro sito web nella biografia di Instagram.

Per saperne di più: Instagram per scrittori e autori

Instagram è anche un’eccellente piattaforma di social media per connettersi con potenziali recensori, influencer e mostrare il dietro le quinte del vostro processo di scrittura e pubblicazione.

40. Utilizzare BookBub

Vi consiglio di creare una pagina autore su BookBub per incoraggiare il coinvolgimento e l’interazione.

BookBub è un servizio gratuito che consente agli utenti di tenersi aggiornati sulle novità e sui generi preferiti. BookBub analizza il vostro profilo e seleziona i generi per creare un elenco di potenziali letture che potrebbero piacervi.

Leggete la mia recensione di BookBub.

41. Creare una pagina autore su Facebook

La creazione di una pagina autore su Facebook è una delle tattiche di marketing più semplici di questo elenco. Tutti sanno come usare Facebook. Probabilmente avete ricevuto almeno un invito al mese alle pagine professionali dei vostri amici, siano essi agenti immobiliari o cantautori professionisti.

Una pagina Facebook professionale stabilisce la legittimità, incoraggia il coinvolgimento ed è un ottimo modo per far sapere ai vostri amici di Facebook quando iniziate a vendere un libro su Amazon!

Ecco l’articolo di Kindlepreneur su Come creare una pagina autore su Facebook (e i consigli per usarla con saggezza) e su Come pubblicizzare un libro su Facebook. Sono entrambe risorse preziose per qualsiasi scrittore, soprattutto se esordiente.

42. Opzioni di copertina di prova con gli annunci di Facebook

Un altro modo bizzarro di utilizzare la piattaforma autori di Facebook è quello di testare le opzioni di copertina utilizzando gli annunci di Facebook.

Iniziate il test A/B utilizzando 2-3 annunci diversi su Facebook. Ogni annuncio utilizza una copertina diversa, ma lo stesso testo. L’annuncio che riceve il maggior coinvolgimento vi darà una buona idea di quale copertina del libro catturerà il maggior numero di occhi durante la navigazione su Amazon.

43. Ottenere il massimo da GoodReads

GoodReads vanta quasi 100 milioni di utenti. Anche se alcuni non sono d’accordo, è una piattaforma di social media preziosa da utilizzare per gli autori.

Per ottenere il massimo da GoodReads, leggete questo articolo: La guida definitiva a Goodreads per gli autori.

Nota generale sulle recensioni dei libri: Non lasciate che i troll vi prendano di mira. Su GoodReads, BookBub, Amazon – ci saranno troll che lasciano recensioni stupide. Queste sono completamente diverse dalle critiche ponderate che possono migliorare il vostro prossimo libro. Non preoccupatevi, siate felici.

44. Collegarsi a Quora

La maggior parte delle persone non ne parla, ma Quora è in realtà ricco di potenzialità di marketing. Ho scritto un utile articolo su Come usare Quora per aumentare il traffico e vendere libri.

Quora è una versione di qualità superiore di Yahoo Answers. Le persone pongono domande. Se rispondete, vi affermate come un’autorità legittima sull’argomento.

Quindi collegatevi a Quora e affermatevi come autorità in merito a domande sul vostro genere, sull’industria editoriale, sul processo di scrittura e (se siete fortunati) su domande relative al vostro libro specifico.

45. Aggiungere pulsanti di iscrizione ovunque

Non vorrete perdere potenziali lettori solo perché non hanno trovato un pulsante. Aggiungete pulsanti di iscrizione ovunque.

Senza essere fastidiosi e spammosi, assicuratevi che in ogni pagina del vostro sito web, in ogni bio della piattaforma di social media, in ogni video, in ogni guest post e in ogni e-mail che inviate ci siano posti per iscriversi ai vostri social media, alla vostra lista e-mail, ecc.

46. Installare pop-up di uscita

Quando qualcuno lascia il vostro sito web di autore, è facile installare un pop-up di uscita che chiede gentilmente di iscriversi alla vostra lista e-mail prima di andarsene.

Questo è un ottimo modo per costruire la vostra lista di e-mail e per convincere le persone a non seguirvi.

Potreste anche assumere un esperto di marketing per creare gli annunci perfetti per i pop-up di uscita.

47. Scrivere una biografia d’autore convincente

Scrivete la migliore biografia dell’autore che abbiate mai letto. Tralasciate i dettagli noiosi. A nessuno interessa sapere dove avete frequentato le scuole superiori.

Includete dettagli intriganti, risultati impressionanti nella scrittura e, soprattutto, un invito all’azione alla fine.

Una biografia d’autore convincente potrebbe convincere alcune persone a comprare il vostro libro, soprattutto al giorno d’oggi. Se riuscite a vendere voi stessi come una voce che le persone hanno bisogno di ascoltare, potrete vendere più libri su Amazon.

48. Fare annunci su Amazon nel modo giusto

Date un’occhiata al mio corso GRATUITO su Come fare annunci su Amazon nel modo giusto, oppure guardate il video informativo qui sotto. Non potrei dirlo meglio di così.

Qual è la migliore strategia di marketing per un libro autopubblicato? La migliore strategia di marketing per un libro autopubblicato è una metodica pubblicità su Amazon che sfrutta la vostra strategia di parole chiave.

49. Trovare parole chiave redditizie per gli annunci su Amazon

Le parole chiave degli annunci Amazon sono una parte importante del vostro piano di marketing per i libri. Per trovare le 200-300 parole chiave più redditizie per gli annunci Amazon, è necessario fare un po’ di ricerca.

Se vi trovate nella fase di pubblicazione e marketing in cui dovete trovare le parole chiave giuste per gli annunci Amazon, vi consiglio vivamente di leggere questo articolo approfondito: Come trovare parole chiave redditizie per gli annunci Amazon

50. Siate sinceri sul tuo pubblico

Non cercate di rivolgervi al pubblico sbagliato. Dovete essere onesti con voi stessi riguardo al vostro pubblico di riferimento.

Per quanto possa far male, potete essenzialmente ignorare i lettori che non rientrano nel vostro mercato di riferimento. Se il vostro libro parla di cavalieri e maghi, ma non contiene draghi, non cercate di convincere gli amanti dei draghi a leggere il vostro libro.

51. Siate onesti sulle vostre vendite

Siate onesti con voi stessi sul numero di vendite che vi aspettate di realizzare. Non è il caso di prepararsi a una delusione. Piuttosto, preparatevi al successo.

Stabilite degli obiettivi di vendita e premiatevi ogni volta che ne raggiungete uno. Esempi di obiettivi di vendita e di significato:

  • 200 vendite: Raggiungere il pareggio
  • 100 vendite a settimana: Guadagnare qualcosa
  • 1.000 vendite: Festeggiare con amici e famiglia
  • 20.000 vendite: Vacanze a tutto tondo

Questo realismo dovrebbe aiutarvi a mantenere la vostra salute mentale e un forte slancio nei tuoi sforzi di marketing.

52. Creare un lettore target

Siate specifici su questo lettore target (alias proto-persona). Vi aiuterà a concentrare i vostri sforzi di marketing.

Per esempio: “Il mio lettore target è Mark, un uomo single di 33 anni che lavora nel settore tecnologico ed è troppo dedito al suo lavoro (e ai videogiochi) per investire in una famiglia”. Oppure: “Il mio lettore target è Joni, una donna divorziata di 45 anni che ama bere, postare su Twitter e programmare brunch”.

53. Scrivere un comunicato stampa per un libro

I giornali e le televisioni locali sono affamati di contenuti interessanti. Un comunicato stampa ben scritto potrebbe attirare l’attenzione di un giornale locale o di un recensore di libri che potrebbe far conoscere il vostro libro a più persone.

Leggete il mio articolo su Come scrivere un comunicato stampa per un libro o guardate il pratico video qui sotto.

54. Seguire un corso di self-publishing

Anche se non è necessario per il successo, un corso di self-publishing tenuto da un professionista aumenta notevolmente le possibilità di successo nel marketing e nella vendita del libro.

Kindlepreneur descrive in dettaglio 4 dei migliori corsi di self-publishing sul mercato in questo elenco.

Oppure, potete semplicemente consultare tutti i corsi elencati sul sito di Kindlepreneur, la maggior parte dei quali non sono tenuti da me.

55. Ascoltare i podcast

Se state leggendo questo elenco, è ovvio che vi piace raccogliere ispirazione e idee. Non perdetevi i contenuti in formato audio. Ascoltate i podcast più importanti, dove scrittori, redattori, marketer e professionisti dell’editoria parlano per ore del loro lavoro e delle loro esperienze.

È ora di fare una pubblicità spudorata! Il mio podcast The Book Marketing Show è una risorsa divertente e informativa per scrittori e autopubblicatori di ogni forma e dimensione.

Suggerimento bonus: cercate di ottenere un posto da ospite in podcast pertinenti. La maggior parte dei podcast è alla ricerca di personalità nuove e interessanti da ospitare.

Consultate l’elenco di Kindlepreneur dei migliori podcast per scrittori.

56. Biglietti da visita

Per le conferenze, i tour del libro e la vita di tutti i giorni, dovreste usare i biglietti da visita per autori. Sono molto economici da realizzare e aggiungono un ulteriore livello di legittimità al vostro marchio di autore. (Inoltre, un branding coerente!)

Leggete il mio articolo completo sui biglietti da visita per autori per maggiori informazioni su come questi piccoli biglietti possono fare una grande differenza.

57. Correggere il libro

Oltre all’editing del libro, è necessario correggerlo. In genere si tratta di un’ultima revisione della bozza finale prima della pubblicazione ufficiale.

Grammarly e ProWritingAid sono entrambi ottimi strumenti di correzione delle bozze, ma qual è quello più adatto alla vostra situazione? Guardate questo video per scoprire i pro e i contro di ciascuno.

58. Assumere un correttore di bozze

Si tratta di un’attività meno necessaria rispetto all’assunzione di un redattore professionista, che è necessario fare. Il correttore di bozze è spesso il passo finale prima della pubblicazione. Il correttore di bozze si assicura che non ci siano errori ortografici o grammaticali di base. Spesso controlla anche gli errori di formattazione.

Per ulteriori informazioni e link, consultate il mio elenco dei migliori servizi di correzione di bozze che possiate trovare.

59. Partecipare a concorsi di scrittura

I concorsi di scrittura aiutano a far conoscere il proprio nome. Incoraggiano l’interazione e il networking con la comunità degli scrittori. Vi aiutano a perfezionare il vostro mestiere. Molti sono gratuiti.

E se vincete, scrivetelo nella vostra biografia, pubblicatelo sui social media e festeggiatelo nella vostra lista di e-mail.

Per saperne di più: I migliori concorsi di scrittura e come candidarsi

60 Cambiare le parole chiave Kindle

È possibile modificare le parole chiave Kindle del proprio libro in qualsiasi momento. Amazon impiega circa 24 ore per riflettere le modifiche. Con la giusta strategia di parole chiave, questa tattica può rilanciare un titolo che non sta ottenendo vendite consistenti.

Ho scritto un articolo dettagliato, completo di grafici, istruzioni passo-passo, know-how di esperti – l’intero spettro delle cose da sapere quando si cambiano le parole chiave. Se avete già pubblicato il vostro libro su Amazon, questo articolo è assolutamente da leggere.

61. Creare un mockup

Un mockup è un rendering 3D del libro e della copertina. Ha un aspetto più professionale di una semplice immagine della copertina. Un mockup è indispensabile per un marketing di alta qualità.

Alcuni servizi di progettazione di copertine, come Damonza, forniscono un mockup incluso nella maggior parte dei pacchetti. Tuttavia, se necessario, potete creare il vostro mockup. Guardate questo video per scoprire come fare.

In modo simile, anche un book trailer è una buona idea per alcuni generi, ma non si deve dare un’immagine smielata. Per realizzare un book trailer di alta qualità potrebbe essere necessario rivolgersi a un esperto di promozione del libro o a un editor video professionista.

62. Assumere un formattatore di libri

Per assicurarvi che il vostro libro abbia un aspetto professionale, potete affidarvi a un servizio di formattazione professionale, come Damonza o Ebook Launch.

Certo, possono essere costosi, ma il vostro libro deve essere formattato perfettamente. In caso contrario, vi allontanerete dai lettori che erano disposti a prendere il libro e perderete i futuri lettori che si sarebbero evoluti da quegli acquirenti.

Un libro formattato male ha un aspetto strano, distrae e porta a recensioni negative, che sono negative per il marketing.

Per ulteriori informazioni, leggete il mio articolo su Come assumere un formattatore di libri.

63. Formattare il proprio libro

In alternativa, potete formattare il vostro libro da soli. A differenza della progettazione della copertina o dell’editing professionale, gli autori autopubblicati hanno più probabilità di avere la competenza tecnologica e il tempo a disposizione per formattare correttamente i loro libri.

Ecco i 3 migliori strumenti per formattare il libro:

  • Atticus
  • Vellum
  • Jutoh

Inoltre, date un’occhiata alla Guida di Kindlepreneur su come formattare un libro.

64. Considerare le librerie indipendenti

Lo so, siamo Kindlepreneurs; non vendiamo nelle librerie fisiche! Tuttavia, alcuni autori indie trarrebbero beneficio dalla vendita in librerie tradizionali, soprattutto se indie.

Potrebbe anche farvi sentire bene portare i vostri amici o familiari in una libreria e vedere il vostro nome sullo scaffale. E non c’è niente di male a volersi sentire un po’ fighi di tanto in tanto. Per saperne di più: Come vendere i propri libri in una libreria indipendente.

Come faccio a far entrare il mio libro in Barnes and Noble? Per far entrare il vostro libro in Barnes and Noble, dovete inviare un’e-mail a sjamison@bn.com con una strategia di marketing dettagliata, l’EAN del vostro libro e il nome del distributore che si occupa della distribuzione al dettaglio.

65. Considerare i mercati internazionali

In alcuni casi, potreste prendere in considerazione la possibilità di vendere il vostro libro a livello internazionale.

Se siete su KDP (Kindle Direct Publishing), siete automaticamente disponibili nei 13 mercati internazionali di Amazon. Tuttavia, per ottenere delle vendite, è necessario commercializzare il libro in modo specifico in quei mercati. Per saperne di più, consultate il mio articolo Vendere libri a livello internazionale.

66. Assicurarsi che le parole chiave siano presenti nella descrizione

Inserire le parole chiave nella descrizione del libro aiuta Amazon a indicizzare il libro per quelle frasi chiave. In questo modo amazon.com è convinto che il libro sia adatto a quelle query di ricerca.

Tuttavia, inserire tutte le parole chiave target nella descrizione di un libro a scopo di indicizzazione non è una buona idea.

Per maggiori informazioni, leggete il mio articolo sulle parole chiave nella descrizione del libro.

67. Realizzare una versione audiobook

Trasformare il vostro libro in un audiolibro può richiedere tempo e denaro. Ma vi distinguerà dalla concorrenza.

Sempre più persone hanno tempo solo per gli audiolibri, ad esempio per ascoltarli in auto. Raggiungete questo mercato e le vostre vendite saliranno alle stelle.

Consultate l’articolo di Kindlepreneur su Come creare un audiolibro.

68. Decidere se KDP fa per voi

KDP Select di Amazon potrebbe essere un ottimo strumento per la vostra strategia di marketing, soprattutto perché vi permette di iscrivervi a Kindle Unlimited. Se accettate di inserire il vostro eBook in KDP Select, non potete inserire il vostro eBook in nessun altro rivenditore o offrire il vostro libro gratuitamente.

Tuttavia, i libri di Kindle Unlimited avranno probabilmente un trattamento preferenziale nei risultati di ricerca di Amazon. Consiglio a tutti gli autori di narrativa di provare KDP Select e Kindle Unlimited per almeno un anno.

Per saperne di più, leggete il mio articolo o guardate il video qui sotto.

69. Costituire un grande team di beta-lettori

Oltre a un editor, a un grande team ARC e alla vostra esperienza, è utile avere un team dedicato di lettori beta che vi aiutino.

I lettori beta sono ideali per fornire un feedback dal punto di vista del lettore (che, diciamolo, è il punto di vista più importante). Se diversi beta reader individuano lo stesso problema, probabilmente è il caso di risolverlo.

Raccomandiamo questa ottima guida su come costruire il vostro team di beta-lettori.

70. Scrivere un grande libro

Infine, dovete scrivere un grande libro. Il passaparola potrebbe essere il più potente strumento di marketing a vostra disposizione. Se il vostro libro è davvero speciale e spettacolare, è probabile che i lettori vogliano parlarne ai loro amici.

71. Self publishing Amazon senza partita IVA

In sintesi, la partita IVA non è necessaria e, anche nel caso la possedessi, le entrate verrebbero considerate come Redditi diversi anziché parte dell’attività lavorativa. Questo perché si tratta di royalty riconosciute da Amazon per l’utilizzo della tua opera. Non sei il venditore, ma Amazon. Tuttavia, sarebbe consigliabile valutare attentamente i dettagli finanziari, poiché ritengo che potrebbe essere più conveniente guadagnare attraverso i semplici diritti d’autore piuttosto che come forfettario.

vendere ebook su amazon: conclusione

Se sei uno scrittore e vuoi vendere un ebook Amazon non perdere tempo. Amazon è sicuramente una delle migliori piattaforme per farlo. Con milioni di clienti in tutto il mondo, Amazon offre una vasta opportunità di raggiungere un pubblico ampio e potenzialmente generare vendite significative.

Per iniziare a vendere il tuo ebook su Amazon, devi seguire alcuni passaggi chiave. Innanzitutto, dovrai creare un account su Amazon come venditore. Questo ti permetterà di accedere alla piattaforma di self-publishing Kindle Direct Publishing (KDP), che è lo strumento principale per caricare e gestire i tuoi ebook su Amazon.

Una volta che hai creato il tuo account KDP, potrai iniziare a caricare il tuo ebook. Assicurati di preparare la tua copertina e il file del tuo libro nel formato richiesto da Amazon. Puoi utilizzare strumenti online o rivolgerti a professionisti del design per creare una copertina accattivante che attiri l’attenzione dei potenziali acquirenti.

Durante l’upload del tuo ebook, avrai la possibilità di fornire informazioni dettagliate sul libro come titolo, autore, descrizione e categorie pertinenti. Assicurati di scrivere una descrizione coinvolgente che catturi l’interesse dei lettori e li inviti ad acquistare il tuo libro.

Una volta caricato il tuo ebook su KDP, dovrai impostarne il prezzo e decidere se vuoi partecipare al programma Kindle Unlimited (KU) o offrire promozioni speciali come sconti temporanei o promozioni gratuite. Queste strategie possono aiutarti a aumentare la visibilità del tuo libro e attirare più lettori.

Infine, promuovi il tuo ebook su Amazon e attraverso i tuoi canali di marketing personali. Utilizza i social media, il tuo blog o sito web e altri strumenti di promozione per far conoscere il tuo libro al pubblico. Inoltre, considera la possibilità di ottenere recensioni positive da parte dei lettori per aumentare la credibilità del tuo ebook.

Vendere un ebook su Amazon può essere un’opportunità eccitante per gli autori indipendenti. Segui questi passaggi e sfrutta al massimo le potenzialità di questa piattaforma per raggiungere nuovi lettori e ottenere successo con le tue opere letterarie.

Andrea Barbieri
Andrea Barbieri

Sono Andrea Barbieri titolare della BTF Traduzioni SEO Sviluppo Web. La mia azienda si occupa di Consulenza SEO, realizzazione siti web, sviluppo app, traduzioni professionali, localizzazione siti web e Web Marketing. Insieme al mio team metto al servizio delle aziende la mia formazione tecnica e linguistica nel settore della Information Technology, sviluppo siti web e App e Web Marketing. Trovando le migliori soluzioni digitali e linguistiche con il minor costo possibile.

Leggi tutti gli articoli di Andrea Barbieri

Articoli: 173

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *