Come creare siti web gratis nel 2024: guida per principianti

Aggiornato recentemente a Aprile 18th, 2024 alle 03:58 pm

come creare siti web gratis per raggiungere clienti online

Come creare siti web gratis nel 2024: guida per principianti

Image by Freepik

Disclaimer: questo sito web partecipa a programmi di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite i link presenti sul nostro sito. L’utente è consapevole che l’utilizzo di tali link comporta l’apporto di un sostegno finanziario al sito web e all’autore dei contenuti, senza alcun costo aggiuntivo per l’utente.

State cercando una soluzione per creare siti web gratis?

Avere un proprio sito web è un ottimo modo per raggiungere le persone tramite Internet, ma forse non avete i soldi per pagarne uno al momento.

Fortunatamente, molte aziende offrono un modo per creare un sito web gratuito. Conoscendo alcune delle scelte più popolari, puoi iniziare a mettere in contatto le tue idee con un maggior numero di persone.

In questo articolo esamineremo innanzitutto se un sito web gratuito fa al caso tuo. In seguito, discuteremo alcune delle opzioni disponibili. Infine, ti mostreremo come creare un sito web gratuito con due delle piattaforme più popolari. Non perdiamo tempo mettiamoaci al lavoro!

Decidi se un sito web gratuito è adatto alle tue esigenze

Come creare siti web gratis ? La creazione di un sito web di solito richiede un certo investimento monetario. I costi per l’hosting web, il nome di dominio e gli extra possono iniziare a lievitare rapidamente. Fortunatamente, questa strada non è l’unica possibile. È anche possibile creare un sito web gratuitamente.

Il vantaggio più evidente di quest’ultimo approccio è la mancanza di un prezzo. I siti web gratuiti non richiedono alcun investimento, se non il tuo tempo e il tuo impegno. Inoltre, molti servizi gratuiti di questi tempi sono avanzati e facili da usare. Pertanto, di solito è possibile creare un bel sito web senza dover pagare alcun conto. Inoltre, se lo riterrete opportuno, potrete sempre passare alle opzioni a pagamento. Non dimenticare di capire da subito come deve essere sviluppato un sito web per trovare davvero clienti online.

Inoltre, un sito web gratuito può rendere molto più semplice il processo di progettazione, impostazione e creazione. Questi page builder gratuiti di solito non offrono un controllo granulare. Ciò significa che potete preoccuparvi meno dell’aspetto tecnologico delle operazioni e più della visualizzazione e dei contenuti.

Tuttavia, un sito web gratuito presenta anche alcuni aspetti negativi. Innanzitutto, la maggior parte dei provider aggiungerà il proprio marchio al sito. Ad esempio, potrebbe essere presente un logo nell’angolo o un credito obbligatorio nel sottodominio del sito.

Questo non è necessariamente un male. Tuttavia, il sito potrebbe non sembrare totalmente tuo. Inoltre, i marchi e le pubblicità di terze parti possono sembrare poco professionali. Se il tuo marchio è importante per te o se il tuo sito web è legato alla attività, questo può essere un fattore negativo.

Potreste anche scoprire che le funzionalità dei creatori di siti web gratuiti sono piuttosto limitate. In poche parole, la funzionalità costa. Per questo motivo, potreste sacrificare la possibilità di fare cose come inserire nuove funzionalita’ al negozio online o utilizzare un tema progettato da un esperto per dare un aspetto unico al sito.

D’altra parte, sapere come creare siti web gratis può essere prezioso se avete un budget limitato. Può anche essere la risposta se non siete pronti a impegnarti in una soluzione a pagamento o non sei davvero sicuro del tipo di sito di cui hai bisogno. Poiché il processo è gratuito, hai l’opportunità di sperimentare e provare diverse opzioni senza spendere niente.

Come creare siti web gratis: la scelta della piattaforma

Wix

wix

Wix è noto per essere un’opzione adatta ai principianti.

È possibile lavorare con oltre 500 modelli predefiniti, utilizzando un intuitivo editor drag-and-drop per riorganizzare gli elementi e aggiungerne di nuovi. È anche possibile includere funzionalità dinamiche come le animazioni senza una sola riga di codice.

Tuttavia, l’accessibilità di Wix non significa che sia privo di funzioni avanzate. Si può scegliere di iniziare a costruire un sito da zero. In seguito, è possibile utilizzare gli strumenti di base per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e di analisi per testare le prestazioni del sito.

La versione gratuita di questa piattaforma consente inoltre di creare un numero illimitato di pagine, pur mantenendo il marchio Wix. Se desideri maggiori funzionalità o per personalizzare il sito, il page builder offre anche piani a pagamento, che rendono semplice l’espansione.

Weebly

weebly

Un’altra opzione popolare è Weebly.

Se confrontiamo Weebly e Wix, Weebly è probabilmente ancora più facile da usare. Gran parte di questo è dovuto al suo editor in tempo reale. Se a questo si aggiungono i design già pronti per l’uso mobile, iniziare a lavorare con Weebly è semplice.

Tuttavia, questa semplicità implica una minore flessibilità rispetto a Wix. Ad esempio, Wix consente di incorporare gratuitamente l’audio in tre modi diversi. Al contrario, Weebly offre questa libertà solo nei piani premium.

Weebly ha comunque alcune utili funzioni a costo zero. È possibile creare un numero illimitato di pagine, consentendo di creare siti complessi. Se vi trovate bene con Weebly, potete anche aggiornare un sito attuale a un piano premium.

creare un sito web gratis con altri page builder

Anche se sono il fulcro di questo post, vale la pena ricordare che Wix e Weebly non sono le uniche due opzioni presenti sul mercato. Se siete interessati a un’esperienza basata sull’intelligenza artificiale (AI), potreste anche prendere in considerazione Jimdo . Questa soluzione può essere utilizzata per creare sia negozi online che siti web professionali.

jimdo

In alternativa, puoi optare per il semplicissimo Site123.

site123

Entrambi questi costruttori possono aiutarvi a creare un sito web gratis di base in poco tempo. Tuttavia, poiché non sono così diffusi come Wix o Weebly, non è facile trovare assistenza e documentazione utile, che può essere utile quando si impara a costruire il proprio sito web.

Come creare un sito web gratis (due metodi)

La creazione di un sito web gratuito dipende in larga misura dalla piattaforma scelta. Il processo sarà simile da uno strumento all’altro, ma varieranno le funzionalità a cui avrete accesso e l’interfaccia che utilizzerete.

Per darvi un’idea di cosa aspettarvi, vi illustreremo il processo su Wix e Weebly. Vi mostreremo come iniziare a lavorare con ciascun builder e come iniziare a costruire un semplice sito. Mettiamoci al lavoro!

1. creare un sito web gratuito con Wix

Una volta registrato un account, Wix vi proporrà un quiz per conoscere le vostre esigenze. Le domande sono brevi e possono aiutare a personalizzare la vostra esperienza. Tuttavia, potete anche saltarlo se non siete interessati

wix iscrizione

Quando inizi a modificare la prima pagina, hai due possibilità: puoi usare l’Editor Wix o l’ADI Wix. L’editor di Wix ti consentirà di iniziare subito a personalizzare il sito da soli. D’altra parte, il Wix ADI ti fornirà un costruttore con intelligenza artificiale per aiutarvi.

In generale, Wix Editor offre maggiore flessibilità, mentre Wix ADI è l’opzione più semplice, ma offre meno flessibilità perché l’intelligenza artificiale fa le scelte per voi. Puoi leggere qui la nostra recensione completa dell’editor Wix ADI, ma ora ci concentreremo sull’approccio dell’editor Wix.

Ti verranno presentate alcune scelte di template.

È possibile scorrere oltre 500 opzioni per trovare il punto di partenza perfetto. Una volta scelto il modello, potrai accedere all’editor. Ecco come si presenta l’interfaccia di Wix.

Wix Interface

Come puoi vedere, ci sono due menu separati con diverse funzioni. In questo momento ci occuperemo delle tre operazioni di base:

  • Modifica del tema
  • Aggiunta di pagine
  • Inclusione di applicazioni.

Per modificare la visualizzazione, è possibile navigare nel menu di sinistra e selezionare Theme Manager. Wix fornirà quindi le opzioni per regolare le impostazioni di base, come la combinazione di colori e la scelta dei caratteri.

Se vuoi aggiungere altre pagine, dovete ancora una volta navigare nel menu di sinistra. Questa volta, selezionate la scheda Pagine:

Wix Add Pages

È possibile aggiungere pagine principali, ad esempio una sezione che descrive i servizi offerti, oppure pagine blog per organizzare i propri scritti. È inoltre possibile inserire transizioni di pagina, tra cui dissolvenze incrociate e altri elementi dinamici.

Infine, analizziamo le opzioni per le applicazioni:

Wix Apps

Le applicazioni web sono importanti perché estendono le funzionalità del vostro sito. Sono necessarie per attività come l’accettazione di prenotazioni o la generazione di analisi. Wix offre diverse app premium, ma ci sono anche opzioni gratuite.

Una volta modificato il design, completate le pagine e aggiunte le app, si può fare clic su Pubblica. In questo modo il vostro sito sarà attivo! Naturalmente, potrete tornare ad apportare modifiche in qualsiasi momento.

2. Come creare un sito web gratuito con Weebly

Come per Wix, il primo passo per creare un sito web gratis con Weebly è la registrazione di un account. Dopodiché, vi verrà chiesto se state creando un sito personale o aziendale. È possibile scegliere la propria preferenza per visualizzare le scelte dei temi.

Weebly Themes

È possibile scegliere tra diverse categorie. Quando trovi un tema che ti piace, cliccateci sopra. Poi sceglie il nome di dominio (ad esempio, “miosito.weebly.com”).

Dopodiché, arrivereai all’interfaccia di modifica principale.

Weebly Interface

Come ho già detto, Weebly offre meno opzioni rispetto a Wix. Tuttavia, questo può anche rendere più facile la navigazione. Tuttavia, tieni presente che le opzioni contrassegnate da un fulmine sono disponibili solo per i membri premium.

Se desideri modificare l’aspetto generale del sito, è possibile navigare nelle schede in alto e selezionare Tema. Si aprirà un menu speciale per la personalizzazione delle pagine.

Weebly Themer

Da qui è possibile impostare diversi tipi di carattere e colori. Si può anche passare da una modalità chiara a una scura e aggiungere il proprio codice personalizzato. In alternativa, è possibile selezionare Scegli tema se si desidera un nuovo modello.

Una volta terminato questo passaggio, si può passare alla scheda Pagine. Aggiungere altre pagine è semplice: basta riordinare le voci esistenti o aggiungerne di nuove da un modello. Come per l’editor, le modifiche alle pagine funzionano con un sistema di trascinamento.

Infine, è possibile aggiungere molte funzioni diverse tramite le app. Per farlo, basta navigare nella scheda Applicazioni per visualizzare una selezione di componenti aggiuntivi.

Weebly Apps

Verrà visualizzata una schermata che divide le potenziali app in base al loro scopo. Alcune sono gratuite, altre a pagamento. È possibile navigare per categoria o cercare uno strumento specifico.

Una volta terminato il lavoro, potete fare clic sul pulsante Pubblica per rendere il vostro sito disponibile al pubblico. Ancora una volta, è possibile tornare a questa interfaccia in qualsiasi momento per apportare modifiche al sito e aggiungere nuovi contenuti.

come Creare siti web gratis: conclusione

Come creare siti web gratis ? I siti web sono una parte fondamentale di qualsiasi presenza online. Esistono numerose piattaforme che possono aiutarvi a creare un sito web gratis completo e complesso. Tuttavia, se state lavorando con poche risorse e un budget ridotto, potreste aver bisogno di sapere come creare un sito web gratuitamente.

In questo articolo abbiamo illustrato due dei metodi più diffusi per creare un sito web gratuito nel 2024.

  1. Wix è un’opzione facile da usare, ricca di modelli di partenza e di opzioni di personalizzazione. Consultate il nostro tutorial completo su Wix.
  2. Weebly è un’alternativa più semplice, ma comunque potente, che vi aiuterà a iniziare rapidamente.

Un’altra opzione potrebbe essere quella di prendere in considerazione un software open-source gratuito come WordPress e l’hosting gratuito di un sito web. Tuttavia, non raccomandiamo l’hosting gratuito per siti web seri.

Andrea Barbieri
Andrea Barbieri

Sono Andrea Barbieri titolare della BTF Traduzioni SEO Sviluppo Web. La mia azienda si occupa di Consulenza SEO, realizzazione siti web, sviluppo app, traduzioni professionali, localizzazione siti web e Web Marketing. Insieme al mio team metto al servizio delle aziende la mia formazione tecnica e linguistica nel settore della Information Technology, sviluppo siti web e App e Web Marketing. Trovando le migliori soluzioni digitali e linguistiche con il minor costo possibile.

Leggi tutti gli articoli di Andrea Barbieri

Articoli: 229

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottimizzato da Optimole
DMCA
PROTECTED