Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: 30 strategie a costo zero

guadagnare 1000 euro al mese con un blog

guadagnare 1000 euro al mese con un blog: 30 strategie a costo zero

Stai cercando modi per guadagnare 1000 euro al mese con un blog? Se sì, allora sei nel posto giusto. In questo articolo, discuteremo di 30 modi gratuiti per fare soldi online comodamente da casa tua. Dal marketing di affiliazione e dai post sponsorizzati alla vendita di prodotti e servizi digitali, ci sono molte opportunità disponibili per i blogger che vogliono guadagnare con il loro blog. Quindi iniziamo!

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog online: una precisazione

Come fare 1000 euro gratis ? Siete alla ricerca dei modi migliori per guadagnare 1000 euro al mese con un blog che non sono truffe? WordPress è la più grande piattaforma di Content System Management per la pubblicazione di contenuti per siti web. È usato in oltre il 43% di tutti i siti web online.

Ad - Web Hosting SiteGround - Creato per semplificare la gestione del sito. Clicca per scoprire di più.
MagicStore

Puoi usare WordPress e il blogging per guadagnare 1000 euro al mese con un blog gratis facendo ciò che amate. Puoi lavorare da casa, nel tuo tempo libero, e non c’è limite alla quantità di denaro che puoi guadagnare. Ma soltanto se ti impegni davvero questo può accadere.

In questo articolo condivideremo i principali metodi “collaudati” per guadagnare 1000 euro al mese con un blog oggi. Usando come principale leva l’attività di blogging con WordPress.

Innanzitutto, una parola di avvertimento: non si tratta di schemi per “diventare ricchi velocemente”. Se stai cercando un modo per diventare ricchi in fretta guadagnano con un blog, sei nel posto sbagliato.

Non lasciatevi ingannare dalle immagini di auto costose, ville o lavoro dalla spiaggia. Ognuno di loro è una truffa, e sprecherai il tuo tempo e denaro pagando per i corsi o la formazione che comprerete da queste persone che non avranno i frutti sperati.

A differenza di altri articoli su “fare soldi online”, questa è una guida completa su come fare soldi da casa in modo legittimo, utilizzando il blogging e WordPress.

Molti di questi metodi richiedono un investimento di tempo e/o denaro per iniziare. Se sei disposti a impegnarvi potrai anche guadagnare 1000 euro al mese con un blog online e forse anche di più.

Prima di iniziare a utilizzare uno di questi metodi, è necessario disporre di un blog WordPress self-hosted. Abbiamo una guida passo passo su come aprire un blog WordPress per i principianti.

Il processo è davvero facile da seguire, sia che abbiate 20 anni o 60 anni.

Una volta configurato il tuo blog, siete pronti a seguire questa guida.

Poiché si tratta di un articolo lungo, ho creato un indice per facilitare la navigazione. Potresti anche essere interessato a creare un blog di successo. Adesso ti propongo un infografica con i principali metodi per guadagnare con un blog.

metodi per guadagnare online

Condividi questa immagine sul tuo sito

Prima di andare avanti con le strategie che puoi usare per guadagnare online ti consiglio di imprimerti nel tua mente questo banner.

Senza traffico web nessun metodo di monetizzazione funzionerà

Tutto quello che è scritto nella guida funziona se sarai in grado di promuoverti su Google e i social media. Se non hai un pubblico che ti segue non solo non monetizzerai ma non venderai nulla.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: monetizza i contenuti

1. Marketing di affiliazione

L’affiliate marketing consiste nel consigliare un prodotto o un servizio al proprio pubblico utilizzando speciali link di tracciamento, per poi ricevere una commissione per ogni acquisto effettuato dopo aver cliccato sul vostro link.

Un esempio reale di marketing di affiliazione è quando aiutate un amico ad aprire un conto corrente nella vostra filiale. Di solito, ti danno una carta regalo o un bonus di qualche tipo.

In modo simile, molti prodotti e servizi online hanno programmi di affiliazione a cui è possibile aderire. Esistono programmi di affiliazione per ogni settore (nicchia).

Se siete interessati a iniziare con il marketing di affiliazione, puoi iniziare pensando ai prodotti che già usano e che potrebbero interessare anche ai tuoi lettori. Poi pui vedere se hanno un programma di affiliazione a cui potete iscrivervi.

È possibile trovare un vasto elenco di prodotti da promuovere:

Una volta selezionati i prodotti da promuovere, potete utilizzare un plugin per WordPress come PrettyLinks per gestire i tuoi link di affiliazione.

Ti permette di inserire rapidamente i link nei post, di creare link con marchio, di sostituire automaticamente le parole chiave nei link e persino di vedere l’andamento di ciascun link sul vostro sito. Inoltre, permette di fare il cloaking del tuoi link di affiliazione per impedire agli altri di usarlo e guadagnare la tua commissione.

Questo metodo è il modo più semplice per fare soldi, perché si può promuovere un’ampia gamma di prodotti. Quasi tutti i negozi più famosi, come Walmart, BestBuy, Amazon e altri, hanno un programma di affiliazione.

2. Visualizzare Google AdSense su WordPress

Google Adsense è un modo semplice per guadagnare dal tuo blog. Tutto ciò che dovi fare è aggiungere uno script di Google al tuo sito web e iniziare a visualizzare gli annunci. Per aggiungere lo script dato da Google uno di questi 2 metodi:

  • Inserisci lo script nel widget html da inserire nella sidebar,
  • Inserisci lo script usando il plugin AdInserter disponibile nella directory dei plugin di WordPress.

Verrai pagato ogni volta che un utente fa clic sull’annuncio. Questi annunci sono chiamati CPC (Costo per clic).

Visualizzando annunci CPC con Google AdSense, si riceve una tariffa stabilita ogni volta che un visitatore fa clic su un annuncio.

Il costo per clic è stabilito dall’inserzionista. (Questo è in contrasto con gli annunci CPM, in cui si viene pagati per le visualizzazioni dell’annuncio invece che per i clic. CPM significa “costo per mille impressioni”, dove M è il numero romano per 1.000).

Google AdSense è un buon modo per iniziare a guadagnare online quando si è agli inizi.

Cercate un’alternativa a Google AdSense? Provate Media.net. Anche loro hanno un ampio bacino di inserzionisti e i loro pagamenti sono buoni.

3. Usare un plugin pubblicitario di WordPress per vendere direttamente gli annunci

Google AdSense è facile da configurare, ma la quantità di denaro che si può guadagnare è limitata. Il guadagno di ogni clic sugli annunci varia.

La vendita diretta di banner pubblicitari sul tuo sito web può essere più redditizia. Invece di affidarti a un intermediario che si prende una parte del denaro, puoi negoziare da soli il prezzo e le condizioni.

Sopra abbiamo parlato della differenza tra annunci CPC e CPM, in cui si viene pagati per clic o per mille visualizzazioni. Sebbene sia possibile utilizzare uno di questi modelli per la vendita di banner pubblicitari, la maggior parte dei blogger applica invece una tariffa fissa. Addebitare una tariffa fissa è più facile che tenere traccia delle visualizzazioni o dei clic.

Tuttavia, la vendita diretta di annunci richiede più lavoro di gestione rispetto all’utilizzo di Google AdSense. Invece di aggiungere semplicemente un po’ di codice al tuo sito web, devi negoziare i prezzi, trovare un accordo e dei termini e occuparvi di attività amministrative come la fatturazione.

Tuttavia, l’utilizzo di un plugin per la gestione degli annunci su WordPress può rendere il processo più semplice. Ti consiglio di usare AdSanity, che consente di gestire Google AdSense e i propri annunci.

4. Vendere post sponsorizzati sul blog

Alcuni blogger non sono interessati a mostrare annunci al proprio pubblico e si chiedono come monetizzare un blog senza annunci.

Con le reti pubblicitarie, si perde un po’ di controllo sui contenuti visualizzati sul sito. Alcuni lettori si infastidiscono o si offendono per gli annunci, e sempre più persone utilizzano gli ad blocker, il che influisce sul tuo potenziale di guadagno.

Un modo alternativo per monetizzare un blog è quello delle sponsorizzazioni.

Untitled

Una sponsorizzazione funziona proprio come nello sport, negli spettacoli televisivi o in altri settori. In pratica, un’azienda ti paga per rappresentare il suo prodotto, parlarne e promuoverlo ai tuoi lettori.

Per iniziare, è bene mettere insieme un media kit di una pagina che illustri le statistiche di traffico, il seguito sui social media, i dati demografici del pubblico e qualsiasi altro dato che renda il tuo sito più interessante per gli inserzionisti. Quindi, puoi contattare le aziende per negoziare un accordo di sponsorizzazione.

Quando si pubblicano post sponsorizzati, è fondamentale conoscere le leggi vigenti nella propria zona in materia di divulgazione.

Ad esempio, negli Stati Uniti, un blogger che pubblica un post sponsorizzato deve rispettare le Endorsement Guides della FTC. Ciò include la divulgazione di ogni volta che un post è sponsorizzato. È possibile farlo aggiungendo il prefisso sponsored post al titolo del post in WordPress.

5. Essere pagati per scrivere recensioni

Analogamente ai post sponsorizzati, è possibile guadagnare 1000 euro al mese con un blog scrivendo recensioni a pagamento sul proprio sito. Se sei interessata a fare soldi con questa metodologia ti consiglio di leggere guadagnare scrivendo.

Si tratta di un metodo di monetizzazione leggermente diverso da quello di un sito di recensioni con link di affiliazione, come già detto.

Invece, si ha la possibilità di provare gratuitamente i prodotti relativi alla propria nicchia e di essere pagati per scrivere una recensione.

Il processo per farlo può essere simile a quello per ottenere post sponsorizzati. Dovrete recensire prodotti rilevanti per la tua nicchia, che interessino al vostro pubblico.

Puoi rivolgerti autonomamente alle aziende per chiedere di fare recensioni a pagamento. Esistono anche siti web come PayPerPost che possono aiutarvi a metterti in contatto con le aziende interessate.

6. Guadagnare online con Flipping Website

Untitled

Se sapete come costruire un sito web WordPress, siete molto più avanti della maggior parte delle persone. A volte agli imprenditori piace acquistare siti web già consolidati da utilizzare per le proprie attività.

Se siete in grado di costruire un blog WordPress e di iniziare a ottenere traffico, allora potete venderlo e guadagnare per i vostri sforzi.

A tal fine, è necessario conoscere il tipo di siti web richiesti e il modo in cui si può stabilire il prezzo e venderli. Esistono siti web come Flippa che fungono da siti d’asta e da intermediari per la vendita di siti web.

7. Ottenere ingaggi per parlare in pubblico come influencer

Se promuovi il tuo marchio insieme al tuo blog, col tempo otterrete un discreto seguito che ti farà diventare un influencer nel tuo settore.

Puoi sfruttare questa notorietà per ottenere dei lavori di public speaking. Molti blogger guadagnano molto denaro parlando alle conferenze.

Parlare agli eventi, che siate pagati o meno, ti aiuta a promuovere il tuo blog e il marchio personale. Se sei bravo a fare rete e a parlare in pubblico, sarai in grado di trovare molte nuove opportunità.

Ecco alcuni consigli generali che dovete tenere a mente se vuoi guadagnare 1000 euro al mese con un blog, e anche di più, come oratore pubblico retribuito.

  • Devi essere esperto nel tuo campo. Se al momento non hai conoscenze/competenze sufficienti, iniziate subito a imparare.
  • Devi essere coerente – Devi promuovere continuamente la tua competenza sull’argomento attraverso le attività di blogging e sui social media.
  • Fai sapere che sei disponibile. Puoi annunciarlo sui social media o contattare privatamente gli organizzatori degli eventi.
  • È possibile che non trovi subito ingaggi retribuiti per parlare in pubblico. Molti oratori di successo iniziano la loro carriera di conferenzieri da eventi comunitari e meetup più piccoli, occasionali e gratuiti.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: Creare un sito web di iscrizione a pagamento

Se non sei interessata guadagnare 1000 euro al mese con un blog vendendo annunci o post sponsorizzati, ci sono molti altri modi per guadagnare online dal tuo blog. Un metodo molto diffuso è quello di far pagare il pubblico per accedere a determinati contenuti o aree del sito. Ecco un paio di modi per farlo.

8. Creare contenuti riservati ai membri

I tuoi lettori più fedeli sono grandi fan e potrebbero essere disposti a pagare per leggere altri tuoi lavori. Puoi creare un’area riservata ai membri per condividere post del blog più approfonditi, download, video, contenuti audio e altro ancora.

I siti di affiliazione possono essere un grosso investimento, poiché è necessario creare continuamente contenuti premium per i membri paganti. Ma possono essere molto redditizi perché si tratta di entrate ricorrenti (abbonamenti).

Potete creare facilmente un sito di affiliazione utilizzando un plugin per l’affiliazione di WordPress. Vi consigliamo di utilizzare MemberPress, il plugin per membership più semplice e robusto per WordPress.

9. Creare un forum privato

Un’altra opzione per creare un sito associativo a pagamento è quella di creare forum privati a cui gli utenti devono pagare per accedere. I forum sono un ottimo modo per il tuo pubblico di ricevere consigli individuali da te. Anche gli altri membri della comunità possono interagire e aiutarsi a vicenda.

Anche se la moderazione di un forum può essere molto impegnativa, un forum a pagamento è un ottimo modo per ottenere entrate ricorrenti dal tuo per guadagnare 1000 euro al mese con un blog e anche tanto di più con WordPress.

10. Creare una comunità di domande e risposte

Le comunità di domande e risposte come Stack Exchange e Quora sono enormi. Ti aiutano a costruire una comunità online motivata e altamente coinvolta.

Proprio come per i forum, devi dedicare un po’ di tempo alla costruzione di una comunità consistente. Dopodiché, puoi monetizzare i contenuti generati dagli utenti sul tuo sito web utilizzando pubblicità, annunci di affiliazione e altri metodi.

I siti web di domande e risposte più famosi sono in grado di ottenere pubblicità e sponsorizzazioni dirette dagli inserzionisti del loro settore. Questo li aiuta a negoziare tariffe molto più alte e vantaggi extra.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: Creare un sito web di directory con WordPress

Untitled

Un’altra opzione per fare soldi online con WordPress è quella di creare una directory o un sito web di annunci. Potete quindi far pagare i visitatori per pubblicizzare i loro annunci sul vostro sito.

Ecco alcune idee di directory per iniziare.

11. Creare un elenco di aziende a pagamento

Gli elenchi web possono far pensare ai primi tempi del web, prima che i bot iniziassero a indicizzare tutto automaticamente, ma non sono del tutto obsoleti. Alcuni famosi elenchi di siti web sono Pagine Gialle, Yelp e Angie’s List.

Le directory web generiche non sono più necessarie, ma quelle locali o di nicchia possono essere estremamente utili. Ad esempio, potete creare una directory immobiliare per la tua comunità locale.

Le directory possono raccogliere recensioni di aziende locali, condividere i migliori podcast su un determinato argomento o elencare i migliori prodotti in una certa nicchia.

Esistono anche numerosi plugin per directory per WordPress, molti dei quali consentono di accettare pagamenti con le iscrizioni con lo scopo di guadagnare 1000 euro al mese con un blog.

12. Creare una bacheca di lavoro su WordPress con invii a pagamento

Un’altra opzione è quella di creare una job board a pagamento. Le aziende che vogliono pubblicizzare una posizione aperta al tuo pubblico possono pagarti per inviare un annuncio.

È più facile creare una job board di successo se la si restringe a una nicchia specifica. In questo modo potete diventare il sito di riferimento per chiunque cerchi lavoro in quel settore, con una concorrenza minima.

Questo funziona benissimo per i blog affermati in una nicchia ristretta. Ad esempio, ProBlogger è ormai famoso per la sua job board per blogger professionisti. Questo è un alto modo redditizio per guadagnare 1000 euro al mese con un blog e anch di più.

13. Creare un calendario eventi WordPress con invii a pagamento

Invece di una bacheca di annunci di lavoro, puoi creare un calendario di eventi in cui fate pagare le persone per pubblicizzare i loro eventi. Questo funziona bene anche se avete già un pubblico consolidato, perché le aziende saranno disposte a pagare per raggiungere il vostro pubblico.

Un calendario di eventi a pagamento è un buon metodo per guadagnare 1000 euro al mese con un blog e oltre per i siti web locali o di settore. Puoi scegliere di pubblicizzare gli eventi della tua città, le conferenze di un determinato settore o anche i webinar o gli eventi in diretta streaming.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: Vendere prodotti digitali con WordPress

Se sei alla ricerca di un modo per guadagnare 1000 euro al mese con un blog con WordPress che richieda poca manutenzione, la vendita dei tuoi prodotti digitali può essere una buona scelta. Sebbene devi investire del tempo per creare il prodotto in anticipo, dopo la sua creazione il tuo lavoro sarà minimo.

Ecco alcuni prodotti digitali che potete creare e vendere sul tuo sito web.

14. Vendere libri ebook su WordPress

Gli ebook sono una scelta ovvia per la creazione di prodotti digitali. Sono relativamente semplici da scrivere e produrre. Se hai tenuto un blog per un po’ di tempo, puoi raccogliere alcuni dei tuoi vecchi post e trasformarli in capitoli di un libro per guadagnare 1000 euro al mese con un blog ancora più velocemente.

Una volta scritto il libro, potete progettare una copertina utilizzando uno strumento come Canva e creare un PDF del tuo ebook e puoi iniziare da subito a guadagnare 1000 euro al mese con un blog

Vendere prodotti digitali su WordPress è facile con un plugin. . Per i download digitali, consigliamo Easy Digital Downloads. È relativamente facile da usare e include tutte le funzioni necessarie per creare il tuo negozio online.

15. Vendere corsi online

Vendere un corso online è un altro ottimo modo per guadagnare 1000 euro al mese con un blog molto velocemente.

I corsi di solito vengono venduti a un prezzo molto più alto rispetto agli ebook. Potete far pagare un premio per la tua esperienza.

Devi creare le lezioni per il tuo corso, oltre a tutti i materiali di supporto che vuoi includere, come download, slide, liste di controllo, modelli, ecc.

Dovrai anche decidere se vuoi offrire un’assistenza personalizzata per il tuo corso. Alcuni siti offrono due livelli di corsi: una versione base senza supporto e una versione premium con supporto via e-mail.

Una volta che il corso è pronto, si può utilizzare un plugin per il sistema di gestione dell’apprendimento (LMS) per distribuirlo al pubblico.

ConsigLIO di utilizzare MemberPress, che ha un costruttore di corsi integrato.

Per istruzioni dettagliate, consultate la nostra guida su come vendere corsi online utilizzando MemberPress.

memberpress

16. Organizzare un webinar a pagamento

I webinar sono un ottimo modo per costruire il tuo pubblico per condividere la tua esperienza e far crescere la tua attività. Ma sapevi che sono anche un modo intelligente per guadagnare 1000 euro al mese con un blog e oltre ?

I webinar sono simili ai corsi online, ma un webinar è in diretta e spesso include una sezione di domande e risposte.

WordPress consente di ospitare facilmente un webinar a pagamento. Sia che utilizzi il tuo sito per ospitare effettivamente il webinar, sia che lo utilizzi solo per pubblicizzare il tuo webinar e registrare i partecipanti, è fondamentale per il successo del tuo webinar.

Scegliere la piattaforma webinar più adatta alle propri esigenze è il primo passo da fare se vuoi ottenere un webinar efficace. Io te ne indico 23:

  1. Livestorm
  2. WebinarJam
  3. EverWebinar
  4. Demio
  5. EasyWebinar
  6. WebinarNinja
  7. WebinarGeek
  8. GoToWebinar
  9. LiveWebinar
  10. BlueJeans
  11. My Own Conference
  12. ClickMeeting
  13. BigMarker
  14. GetResponse
  15. Adobe Connect
  16. Livestream
  17. Intermedia AnyMeeting
  18. Webex
  19. Dacast
  20. Zoom
  21. Zoho Meeting
  22. Google Meet
  23. YouTube (devi aprire un canale Youtube)

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: Vendere servizi online con WordPress

Se sei alla ricerca di modi semplici per guadagnare 1000 euro al mese con un blog, la vendita di servizi è il modo più veloce per iniziare. Non c’è alcun investimento iniziale per creare un prodotto o investire nell’inventario.

Al contrario, potete semplicemente creare una pagina “assumimi” sul tuo sito web e iniziare a cercare il tuo primo cliente. Ecco alcune idee per iniziare.

17. Offrire servizi freelance

Come blogger, sei già esperto della tua nicchia. Puoi iniziare a guadagnare 1000 euro al mese con un blog offrendo le tue capacità e competenze come freelance.

Il freelance è un modo popolare di fare soldi online perché non richiede necessariamente un investimento iniziale di tempo o denaro. Puoi semplicemente iniziare a offrire i tuoi servizi al tuo pubblico attuale.

Una volta iniziato a lavorare come freelance, avrai bisogno di un modo per fatturare e riscuotere i pagamenti dai tuoi clienti. Ti consiglio di utilizzare WP Simple Pay oma esistono anche altri plugin di fatturazione per WordPress..

18. Avviare la propria attività di consulenza

La consulenza è un altro modo per guadagnare con un blog e condividere le proprie competenze.

Invece di offrire i tuoi servizi, un consulente offre consigli e strategie affinché i suoi clienti possano diventare più efficaci.

Come nel caso del freelance, non c’è alcun investimento iniziale. Puoi iniziare a offrire servizi di consulenza sul tuo blog esistente. È sufficiente creare una pagina con un modulo per consentire agli utenti di richiedere maggiori informazioni.

Per creare facilmente un modulo professionale e mobile-friendly, vi consigliamo WPForms.

19. Diventa un coach

Se “consulente” non ti sembra il titolo giusto per te, puoi prendere in considerazione l’idea di diventare un coach.

Un life coach offre consigli, indicazioni e responsabilità per fissare obiettivi e migliorare la propria vita. Esistono anche altri tipi di coach, come i blog coach, i coach di scrittura e altri ancora.

Qualunque sia la tua area di competenza, potete fornire un aiuto individuale al tuo pubblico con sessioni di coaching.

Per risparmiare tempo e rendere le cose più comode per i tuoi clienti, puoi impostare un modulo di prenotazione in modo che i lettori possano programmare sessioni di coaching direttamente dal tuo blog WordPress.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: Vendere prodotti fisici online con WordPress

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog non è impossibile. Con le strategie e gli strumenti giusti, puoi fare soldi bloggando comodamente da casa tua. In questo articolo stiamo esaminado di 30 modi gratuiti per guadagnare 1000 euro al mese con un blog. Dal marketing di affiliazione ai post sponsorizzati. Stiamo analizzando anche i diversi modi in cui puoi monetizzare il tuo blog e iniziare a guadagnare online.

La vendita di prodotti o servizi digitali può essere un modo semplice per iniziare a guadagnare con un blog, ma non c’è niente di meglio che vendere prodotti reali e fisici. Ecco alcuni modi per iniziare a vendere prodotti con WordPress.

20. Avviare un’attività di e-commerce con WooCommerce

Hai un’idea per un tuo prodotto? Perché non creare il tuo negozio online?

WordPress consente di creare facilmente un negozio o di aggiungerlo al proprio blog esistente utilizzando il plugin gratuito WooCommerce.

L’avvio di un negozio online può essere molto impegnativo, poiché è necessario creare o acquistare i prodotti e poi spedirli personalmente.

Ma vendere prodotti fisici può essere un’esperienza gratificante e a volte un prodotto fisico è proprio quello che il tuo pubblico desidera. Potete anche utilizzare Shopify o BigCommerce come alternativa a WooCommerce per iniziare a guadagnare 1000 euro al mese con un blog e anche di più,

21. Creare un negozio di magliette online con WordPress

Creare un negozio di magliette è facile con WordPress. Quasi tutti indossano magliette, quindi aprire un negozio di magliette è un ottimo modo per guadagnare 1000 euro al mese con un blog e anche oltre Disegnare magliette ti permette di essere creativi e di offrire qualcosa di unico al tuo pubblico.

È facile perché ci sono servizi che vi permettono di caricare i tuoi disegni e li stampano/spediscono per te. Si ottiene una quota di profitto.

Potete creare facilmente il tuo negozio di magliette sul tuo sito WordPress utilizzando WP-Spreadplugin oppure un servizio online come Spreadshirt.

Se vuoi una soluzione più rapida, potete utilizzare un negozio Shopify che si collega a decine di aziende di stampa di t-shirt.

22. Creare un negozio Dropshipping WooCommerce

Il dropshipping è un altro modo per creare un negozio di e-commerce sul tuo sito WordPress senza dover gestire l’inventario o spedire gli articoliche ti consente di guadagnare con un blog.

Con il dropshipping, siete voi a creare il negozio, a gestire il sito web e il servizio clienti. Ma un servizio di dropshipping prende i tuoi ordini e li spedisce ai tuo clienti. Si tratta di una terza parte invisibile che i clienti non conoscono nemmeno.

È possibile utilizzare il plugin WooCommerce per creare un negozio in dropshipping. Esiste anche un plugin aggiuntivo WooCommerce Dropshipping che consente di automatizzare il processo.

DROPSHIPPING ATTENZIONE

Un aspetto negativo del dropshipping è che bisogna trovare un buon fornitore, il che può essere una sfida, e a volte è necessario effettuare un grosso ordine in anticipo. Questo può rendere difficile iniziare senza investire molto denaro.

23. Creare un negozio WordPress di affiliazione Amazon

Se desideri un modo più semplice per creare un sito di commercio elettronico senza dover spedire personalmente i prodotti, allora potreste provare un negozio affiliato ad Amazon e iniziare a guadagnare 1000 euro al mese con un blog e molto di più nel medio e lungo periodo.

Come per molti altri articoli di questo elenco, questo funziona meglio se ci si specializza in una nicchia. Se si offre di tutto, è impossibile competere con un grande negozio come Amazon. Ma in una piccola nicchia è possibile differenziarsi e distinguersi.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: Offerta di una piattaforma come servizio

WordPress è dotato di alcuni plugin incredibilmente potenti che sono in realtà delle vere e proprie piattaforme a sé stanti che ti consentiranno di guadagnare con un blog

Puoi aggiungere una piattaforma di questo tipo al tuo blog o negozio di e-commerce e offrirla come servizio a pagamento. Riceverai una parte di ogni vendita, il che ti consentirà di ottenere un reddito passivo dall’attività degli utenti sul tuo sito web.

24. Creare un marketplace online

Un mercato online è come un negozio di commercio elettronico in cui gli utenti non possono solo acquistare ma anche vendere i propri prodotti. Normalmente, WooCommerce presuppone che si gestisca un sito web con un solo venditore.

È necessario un plugin come WC Vendors per trasformare WooCommerce in una piattaforma multi-venditore. Dopodiché, i venditori potranno registrarsi sul tuo sito e iniziare a vendere.

È possibile guadagnare addebitando una commissione su ogni vendita, oppure consentire ai venditori di acquistare pacchetti di iscrizione per le loro inserzioni. Anche questo è un metodo valido per guadagnare con un blog.

25. Creare un sito web di aste

Un sito web di aste consente agli utenti di fare offerte sui prodotti per acquistarli. Questo permette ai venditori di massimizzare i loro profitti e ai clienti di trovare offerte uniche.

eBay è probabilmente il miglior esempio di mercato di aste online.

ebay

Potete gestire le aste sul tuo sito WordPress e consentire anche a venditori terzi di inserire i loro prodotti. Potete guadagnare con un blog facendo pagare l’inserzione o ricevendo una percentuale su ogni vendita.

Per creare un mercato di aste con WordPress, sono necessari i seguenti componenti aggiuntivi.

  • WooCommerce (per le funzioni di carrello e pagamento).
  • Un componente aggiuntivo per le aste
  • Un componente aggiuntivo multi-vendor

26. Creare un sito web per il mercato del lavoro

A differenza di un normale sito web di annunci di lavoro, un mercato del lavoro consente di guadagnare con un blog su ogni annuncio di lavoro. Fiverr e UpWork sono probabilmente i migliori esempi di siti web di annunci di lavoro online.

Puoi promuovere il tuo mercato del lavoro come una piattaforma di micro-lavoro per persone che lavorano nella stessa nicchia del tuo blog. Per rendere la tua piattaforma più competitiva, puoi selezionare una nicchia molto specifica.

Questo ti aiuterà a trovare facilmente i clienti e i professionisti che non possono utilizzare le grandi piattaforme a causa della troppa concorrenza.

Potete far pagare una piccola tariffa per gli annunci di lavoro o quando un lavoro viene completato. Un maggior numero di lavori completati con successo ti porterà più clienti e freelance in futuro.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: diventa sviluppatore WordPress

Se sei più inclini alla tecnica, puoi diventare sviluppatori o designer di WordPress per guadagnare 1000 euro al mese con un blog e oltre. Questo richiede maggiori competenze tecniche, ma non è troppo difficile iniziare.

27. Sviluppare i plugin di WordPress

I plugin sono ciò che rende WordPress così flessibile e potente. I plugin funzionano come le applicazioni, consentendoti di estendere e modificare qualsiasi funzione del tuo sito WordPress.

I plugin sono disponibili in tutte le varianti, da modifiche molto semplici del codice a complesse applicazioni software. Se hai una conoscenza di base del funzionamento di WordPress e qualche semplice nozione di PHP, potete creare il tuo plugin per WordPress.

Come sviluppatore di plugin, ci sono molti modi per distribuire i tuoi plugin. Chiunque può inviare un plugin gratuito alla directory dei plugin di WordPress.org, purché segua le linee guida per i plugin di WordPress. Questo è un ottimo modo per fare esperienza e costruirsi una reputazione come sviluppatore di plugin per WordPress e iniziare da subito a guadagnare con un blog con plugin.

Una volta pronti per iniziare a vendere plugin premium, puoi utilizzare il tuo blog WordPress esistente per venderli. Prima di metterlo in vendita, devi assicurarvi che il plugin creato soddisfi direttamente un’esigenza del tuo pubblico. Puoi creare un sondaggio per vedere quali problemi hanno bisogno di risolvere sul loro sito WordPress e poi creare un plugin che risolva quel problema.

Potete poi vendere il plugin sul vostro sito utilizzando Easy Digital Downloads.

28. Vendere temi WordPress

Se ti piace il web design e lo sviluppo web, puoi iniziare a creare i tuoi temi WordPress da vendere.

Ciò richiede competenze tecniche e di design. Devi sapere come creare un design di bell’aspetto e anche come codificarlo per WordPress.

L’utilizzo di un framework per temi WordPress come Genesis può darvi un vantaggio. Poi dovrete progettare e codificare un bel tema figlio.

29. Vendere grafica sul WordPress

Se ti piace più il design che la codifica, un’altra opzione è quella di progettare e vendere grafica sul vostro sito WordPress.

Potete creare elementi grafici come immagini stock o loghi e venderli sul tuo sito utilizzando un plugin di e-commerce. Puoi anche iscriverti a mercati online per vendere la tua grafica e guadagnare online.

30. Accettare le donazioni

Infine, un modo per guadagnare con un blog WordPress è semplicemente quello di chiederlo.

Puoi iniziare ad accettare donazioni in diversi modi. Puoi aggiungere al tuo sito web un pulsante di donazione Paypal o un pulsante di donazione Stripe. Oppure, per avere un aspetto più professionale e funzioni avanzate come l’integrazione con l’email marketing, potete usare WPForms per creare un modulo di donazione su sul tuo sito WordPress.

Donazione attenzione

Le donazioni sono all’ultimo posto della lista a causa della loro efficacia limitata, poiché dovete fare affidamento sulla generosità dei vostri lettori. Di solito è più redditizio offrire loro qualcosa in cambio.

31. Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: usa i podcast Sponsorizzati

Il podcast e’ un contenuto audio che offre varie informazioni. Anche questo caso e’ importatante trovare il proprio settore di mercato. Ma come funziona questo sistema di monetizzazione ?

E’ molto semplice. I podcast sono sponsorizzati. All’inizio o alla fine c’e’ la sponsorizzazione di un servizio o prodotto. Ed e’ quella sponsorizzazione che ti fa guadagnare soldi. Ma anche qui per poter funzionare devi avere centinaia di seguaci. Altrimenti nessuno ti farà sponsorizzare il loro prodotto o servizio. Ti mostro con un grafico la diffusione podcast nel mondo con un grafico:

podcast diffusione
Grafico sviluppato sui i dati di TheB2BHouse

Ecco i servizi che puoi usare per fare podcast. Io uso RSS.com:

Domande frequenti su come guadagnare 1000 euro al mese con un blog?

Noi abbiamo aiutato migliaia di principianti a iniziare il loro percorso di blogging. Abbiamo sentito quasi tutte le domande che vi vengono in mente. Ecco le domande più frequenti che i principianti ci pongono su come fare soldi online con il blogging.

1. Quale di questi metodi collaudati fa al caso mio?

Dipende da ciò che vi appassiona e da quale metodo funziona meglio con gli argomenti del vostro blog.

Ad esempio, se gestite un blog sulla fotografia, il marketing di affiliazione, gli annunci pubblicitari e le iscrizioni a pagamento possono funzionare bene per il vostro blog.

Concentratevi sull’offerta di contenuti utili e di qualità, che gli utenti troveranno utili e il denaro seguirà. O, come dice il proverbio, fate ciò che amate e il denaro vi seguirà.

2. Quanto posso guadagnare con il blogging?

Dipende davvero dall’impegno e dal tempo che si è disposti a investire. A dire il vero, molti blogger principianti perdono interesse e si arrendono rapidamente.

I guadagni si basano sulla quantità di traffico ottenuto, sui metodi di monetizzazione utilizzati e sul lavoro svolto. Molti blogger di successo guadagnano cifre a sei o addirittura a sette zeri.

3. Quanto tempo ci vorrà prima che inizi a guadagnare seriamente con il blogging?

Fare soldi online non è una truffa “per arricchirsi”. Chiunque vi dica il contrario probabilmente sta cercando di truffarvi. Se volete fare soldi aprendo un blog, dovrete lavorare sodo e investire molto del vostro tempo.

Non c’è un modo semplice per dirvi in quanto tempo inizierete a guadagnare. Alcuni blogger iniziano a guadagnare piccole somme subito dopo aver aperto il loro blog. Altri fanno fatica a far decollare il proprio blog.

Tuttavia, coloro che lavorano costantemente e si attengono a una strategia pianificata sono quelli che hanno maggiori probabilità di vedere risultati incoraggianti fin da subito.

4. Come si inizia?

Iniziare a creare un blog su WordPress è facile. Tuttavia, assicuratevi di utilizzare la piattaforma giusta.

Fondamentalmente, esistono due tipi di WordPress. WordPress.com, che è una soluzione in hosting, e WordPress.org, noto anche come WordPress self-hosted.

Vi consigliamo di utilizzare WordPress.org perché vi permetterà di iniziare a guadagnare senza limitazioni. Per maggiori dettagli, consultate il nostro confronto tra WordPress.com e WordPress.org.

Per iniziare a bloggare con WordPress.org è necessario un nome di dominio e un account di web hosting. Normalmente, un dominio costa 14,99 dollari all’anno e l’hosting web 7,99 dollari al mese, di solito pagati per un anno intero. Si tratta di un sacco di soldi se state iniziando un nuovo blog. Fortunatamente, siamo riusciti a ottenere uno sconto esclusivo da Siteground.

Ad - Web Hosting SiteGround - Creato per semplificare la gestione del sito. Clicca per scoprire di più.

In pratica, potrete iniziare a lavorare con soli 2,75 dollari al mese. Bluehost è un fornitore di hosting WordPress ufficialmente raccomandato e una delle più grandi società di hosting al mondo.

Dopo aver acquistato l’hosting, sarete pronti a installare WordPress. Seguite le istruzioni della nostra guida passo-passo su come aprire un blog, che vi aiuterà a iniziare in meno di 30 minuti.

Speriamo che questo articolo vi abbia dato molte idee su come fare soldi online con WordPress! Con il duro lavoro e la perseveranza, chiunque può guadagnare con il proprio sito WordPress.

Potreste anche voler consultare i nostri consigli comprovati su come aumentare il traffico del vostro blog e il nostro confronto tra i migliori servizi di email marketing.

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi al nostro canale YouTube per i video tutorial su WordPress. Potete trovarci anche su Twitter e Facebook.

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog: conclusione

Guadagnare 1000 euro al mese con un blog non è impossibile. Con le strategie e gli strumenti giusti, puoi fare soldi bloggando comodamente da casa tua. In questo articolo ti ho mostrato di 30 modi gratuiti per guadagnare con il blog. Dal marketing di affiliazione ai post sponsorizzati. Abbiamo trattato tutti i diversi modi in cui puoi monetizzare il tuo blog e iniziare a guadagnare online.

Andrea Barbieri
Andrea Barbieri

Sono Andrea Barbieri titolare della BTF Traduzioni SEO Sviluppo Web. La mia azienda si occupa di Consulenza SEO, realizzazione siti web, sviluppo app, traduzioni professionali, localizzazione siti web e Web Marketing. Insieme al mio team metto al servizio delle aziende la mia formazione tecnica e linguistica nel settore della Information Technology, sviluppo siti web e App e Web Marketing. Trovando le migliori soluzioni digitali e linguistiche con il minor costo possibile.

Leggi tutti gli articoli di Andrea Barbieri

Articoli: 167

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *