Come mettere gli hashtag su Instagram per aumentare i follower

Aggiornato recentemente a Settembre 3rd, 2023 alle 04:03 pm

come mettere gli hashtag su Instagram per aumentare i follower

Come mettere gli hashtag su Instagram per una crescita spaventosa

Come mettere gli hashtag su Instagram ? Gli hashtag sono una parte essenziale del marketing di Instagram, in quanto possono aiutarti a raggiungere un nuovo pubblico e aumentare i tuoi follower. La chiave per utilizzare gli hashtag in modo efficace è trovare quelli giusti per i tuoi contenuti e utilizzarli in modo strategico.

Comprendendo come usare gli hashtag su Instagram, puoi assicurarti che i tuoi post raggiungano le persone giuste e abbiano più visibilità sui tuoi contenuti. Questa guida ti fornirà suggerimenti su come utilizzare gli hashtag nel modo più efficace in modo da poter massimizzare il loro potenziale per aumentare i follower.

Ad - Web Hosting SiteGround - Creato per semplificare la gestione del sito. Clicca per scoprire di più.
MagicStore

Come mettere gli hashtag su Instagram per una crescita spaventosa

Come mettere gli hashtag su Instagram? Cerca di dare un senso a informazioni contrastanti? Ecco tutto quello che c’è da sapere:

  • Cosa sono gli hashtag di Instagram?
  • Quanti hashtag usare su Instagram. Usare gli hashtag di Instagram nei commenti, nelle didascalie e dopo la pubblicazione.
  • Gli hashtag Instagram più popolari.
  • I migliori hashtag di Instagram per ottenere i like.
  • Gli hashtag Instagram vietati.
  • E come postare esattamente gli hashtag di Instagram.

E molto altro ancora, per #InstaSuccess! Potresti anche essere interessato a ottenere 1000 followers su Instagram gratis.

Come mettere gli hashtag su Instagram: Cosa sono gli hashtag ?

Hai presente il segno cancelletto (#) sulla tua tastiera? Basta aggiungerlo prima di una parola e voilà, ecco un hashtag!

Come #HashtagTips, per esempio

Un hashtag è una parola o un gruppo di parole precedute dal segno cancelletto (#), che viene utilizzato per classificare e trovare conversazioni su un particolare argomento o tendenza.

Su Instagram, Twitter (dove gli hashtag sono nati), Facebook, LinkedIn e altri social network, gli hashtag diventano un link a una raccolta di altri contenuti contrassegnati dallo stesso hashtag. Si tratta quindi di un modo semplice per trovare il tipo di contenuto a cui si è interessati.

Gli hashtag hanno una funzione aggiuntiva su Instagram: gli utenti possono infatti “seguire” gli hashtag per vedere alcuni di quei contenuti comparire nel loro feed.

Gli hashtag aiutano inoltre Instagram a capire di cosa parlano i tuoi contenuti, in modo da poterli consigliare agli utenti interessati.

Queste tre caratteristiche sono il motivo per cui devi usare hashtag pertinenti: vuoi che i tuoi contenuti vengano visualizzati da persone che se ne interesseranno, daranno un “mi piace” e magari seguiranno il tu account.

Come si aggiungono gli hashtag su Instagram?

Quando scrivi una didascalia su Instagram, digitate il simbolo hash # seguito dalla parola o dalle parole chiave.

Durante la digitazione, Instagram inserirà alcuni hashtag popolari suggeriti, mostrando il numero di post che già li utilizzano.

Se ne vedete uno che desiderate aggiungere, basta toccarlo e verrà aggiunto al tu post.

È anche possibile aggiungere hashtag funzionanti ai commenti, ma solo ai propri post. Maggiori informazioni in seguito.

Si noti che digitando uno spazio o un segno di punteggiatura l’hashtag terminerà proprio lì. Ad esempio, se digito #don’tdothis, l’hashtag sarà #don! Oppure se digito #instagram marketing, sarà #instagram. E non e’ quello che stai cercando.

Quanti hashtag posso usare su Instagram?

Instagram ti permette di aggiungere fino a 30 hashtag, ma questo non significa che dobbiate farlo. O dovreste?

La verità è che non esiste una risposta verificata. È possibile trovare uno studio che sostiene ogni idea, dall’utilizzo di 1-3, fino a tutti e 30 gli hashtag.

Forse perché i risultati della ricerca sono stati inconcludenti e poco utili, per 3 anni non sono stati fatti nuovi studi. È un dato storico nel mondo dei social media.

Ma nel marzo 2022, Adam Mosseri, responsabile di Instagram, ha spiegato che gli hashtag aiutano Instagram a capire di cosa parlano i tuoi contenuti. Questo potrebbe aumentare la probabilità che il tuo contenuto appaia su una pagina di hashtag.

In seguito ha aggiunto,

… non modificheranno in modo significativo la quantità di contatti che si ottengono quando si pubblica. Quindi, se vi aspettate una differenza di portata, resterete delusi”.

Il punto cruciale, secondo Instagram, è che un maggior numero di hashtag non aumenterà “significativamente” la tua visibilità. Non puoi aspettarti il doppio degli occhi sui tuoi post usando il doppio degli hashtag.

Eppure le ricerche e gli utenti hanno riscontrato che più hashtag sono uguali a più coinvolgimento.

Fai test e trai le tue conclusioni

Confusi? Non c’è da sorprendersi: è chiaro che nemmeno Instagram sa dove sia il punto di forza.

Molti blogger specializzati in Instagram scelgono di utilizzare tutti i 30 hashtag. Non è mai stato dimostrato che ciò riduca i risultati.

Esiste un limite massimo di hashtag su Instagram?

Il numero massimo di hashtag consentito su Instagram è 30. Ti consiglio di usarli tutti, a meno che non siate soddisfatti del tuo numero di follower e del tuo coinvolgimento.

Vuoi crescere? Utilizzate 30 hashtag!

Qual è il trucco per usare 60 hashtag su Instagram?

Un tempo esisteva un trucco che consentiva di pubblicare 30 hashtag in un commento, quindi di tornare indietro e modificare la didascalia della foto per aggiungere altri 30 hashtag.

Instagram non si accorgeva degli hashtag nella modifica della didascalia, quindi si poteva effettivamente postare un totale di 60.

Nel 2018, però, se ne sono accorti. Quindi il massimo è di 30 hashtag Instagram nel 2023. Ed è già tanto!

Devo inserire gli hashtag di Instagram nei commenti o nella didascalia?

Gli hashtag di