Come fare SEO: backlink contestuali (Definizione, esempi)

Aggiornato recentemente a Settembre 2nd, 2022 alle 02:24 pm

come fare seo

Come fare SEO: backlink contestuali (Definizione, esempi)

In questo articolo, risponderemo alla domanda “cosa sono i backlink contestuali?”

Ma otterrai più della semplice definizione di backlink contestuali.

Vedrai anche esempi di backlink contestuali, conoscere i diversi tipi di link, capire i vantaggi che hanno per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e ottenere suggerimenti su come creare backlink contestuali per il tuo sito web. Potrebbe anche interessarti come fare SEO con Medium.

Nel mondo della SEO, i backlink sono fondamentali per posizionarsi in cima alla pagina dei risultati dei motori di ricerca (SERP) in Google, Yahoo e Bing per alcune parole chiave competitive. E un backlink contestuale può aiutarti a raggiungere quelle posizioni importanti per la tua attività.

Ad - Web Hosting SiteGround - Creato per semplificare la gestione del sito. Clicca per scoprire di più.
MagicStore

Cosa sono i backlink contestuali?

I backlink contestuali sono collegamenti inseriti all’interno del corpo del testo di un sito web anziché essere inseriti nell’intestazione o nel piè di pagina. Un backlink contestuale include anchor text ottimizzato per aiutare un utente a comprendere il contesto del collegamento e per migliorare il posizionamento delle parole chiave per la SEO.

Come fare SEO su WordPress e altri siti: esempi di backlink contestuali

Ci sono due esempi di backlink contestuali in base a dove si trova il link: sul tuo sito web o su un altro sito. Di seguito sono riportati esempi di entrambi i tipi di backlink contestuali.

Outbound Contextual link (backlink contestuali in uscita): questi sono collegamenti nel contenuto del tuo sito Web che fungono da backlink per un altro sito Web. Ad esempio, ecco un backlink contestuale per le linee guida per i webmaster di Google.

Inbound Contextual llink (backlink contestuali in entrata): questi sono collegamenti nel contenuto di altri siti che contano come backlink per il tuo sito web. Ad esempio, ecco uno screenshot qui sotto di un backlink contestuale per questo sito Web che porta alla home page.

I backlink contestuali sono buoni?

I backlink contestuali sono utili perché questi collegamenti possono migliorare il posizionamento sui motori di ricerca per parole chiave specifiche. Un backlink contestuale è considerato la strategia di link building più preziosa nella comunità SEO; tuttavia, l’efficacia dipende dalla qualità dei backlink che la pagina possiede e dal suo traffico.

In generale, si ritiene che i backlink contestuali siano più efficaci di altri tipi di backlink come commenti sul blog, collegamenti Web 2.0 e collegamenti URL nudi, quindi vale la pena provarli se stai cercando di migliorare le prestazioni SEO del tuo sito web. Puoi anche consultare questa guida sull’ottimizzazione dell’anchor text per ottenere un buon rapporto per la creazione di questi tipi di collegamenti.

Come fare una buona SEO: tipi di Contextual backlink

Backlink naturali

I backlink naturali sono collegamenti acquisiti organicamente. Un buon esempio sono i link editoriali che menzionano il tuo marchio o un articolo specifico sul tuo sito web con un link ad esso. Non hai fatto nulla per ottenere questo link ed è successo naturalmente per il tuo sito web.

Inserzioni di link

Un inserimento di collegamento è il processo di contatto del proprietario di un sito e di chiedere se può aggiungere un collegamento ipertestuale a un contenuto pubblicato per fornire più contesto e riferimento per il lettore.

Questo tipo di backlink contestuale è generalmente considerato la strategia più efficace per la SEO quando la pagina di collegamento ha un gran numero di backlink di qualità stessa, il che la aiuterà a passare un livello più alto di PageRank al tuo sito web.

Se utilizzati correttamente, gli inserimenti di link possono aiutare a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca di un sito Web per parole chiave specifiche aumentando il punteggio di pertinenza dell’argomento.

Nuovo post per il sito web di destinazione

La creazione di un nuovo post per un sito Web di destinazione è un’altra forma vantaggiosa di creazione di link contestuali, ma potrebbe essere necessario del tempo per vedere i risultati se l’indicizzazione è ritardata o se il post non riceve alcun backlink in entrata.

Per creare questo tipo di backlink, devi semplicemente pubblicare un nuovo post sul blog sul sito web di destinazione che includa un backlink contestuale al sito web di destinazione. Questo approccio può essere utile per promuovere un nuovo prodotto o servizio o aumentare la consapevolezza di una determinata pagina web del tuo sito.

Benefici dei Contextual Backlink

Aumento dell’autorità di PageRank

Un backlink contestuale può aiutare ad aumentare l’autorità del PageRank del tuo sito web sia a livello di dominio che di singola pagina. Ciò significa che il tuo sito e i tuoi contenuti saranno visti come più autorevoli e affidabili dall’algoritmo di Google a causa dell’aumento dei voti (ad es. backlink).

Classifiche delle parole chiave più elevate

I backlink contestuali aiutano a migliorare il posizionamento delle parole chiave del tuo sito pagina per pagina. Quando hai link in entrata da altre pagine web su Internet che hanno una quantità elevata di PageRank, dice a Google che vale anche la pena posizionare il tuo sito più in alto e, di conseguenza, puoi vedere un aumento delle tue posizioni SERP per le parole chiave in l’anchor text di quei backlink contestuali.

Più traffico referral

I backlink contestuali possono anche aiutare a generare più traffico da referral al tuo sito. Quando altri siti si collegano al tuo nel contenuto, dice agli utenti che anche le tue pagine web sono preziose e vale la pena condividerle, con il risultato che più visitatori arrivano al tuo sito attraverso quel backlink come traffico di riferimento.

Migliore consapevolezza del marchio

I backlink contestuali possono aiutare a migliorare la consapevolezza del tuo marchio. Quando altri siti si collegano al tuo, indica ai potenziali clienti che sei una fonte di informazioni affidabile e, di conseguenza, potresti vedere un aumento della fedeltà al marchio e delle vendite.

Indicizzazione delle pagine web più rapida

I backlink contestuali possono anche aiutare ad accelerare il processo di indicizzazione delle pagine web per i tuoi contenuti. Quando il crawler web di Google trova collegamenti ai tuoi URL su altri siti, li esegue la scansione e li valuta per un’indicizzazione più rapida nel motore di ricerca.

Come ottenere backlink contestuali

Usa Manual Outreach

Il modo migliore per creare collegamenti contestuali è utilizzare il manaul outreach. Ciò comporta la ricerca di siti correlati alla propria nicchia e il contatto con loro con un’offerta per contribuire con contenuti o per ottenere l’inserimento di un collegamento come fonte rilevante per i lettori. Puoi trovare potenziali obiettivi utilizzando motori di ricerca, directory e altri servizi online.

Ottieni backlink contestuali con il Guest Blogging

Il blog degli ospiti implica la scrittura di contenuti per un altro sito e l’inclusione di un collegamento al tuo sito Web nell’articolo. Quando scegli un sito a cui contribuire, assicurati che sia correlato al tuo sito Web e che abbia un posizionamento elevato nei motori di ricerca. Se nessuno dei contenuti si classifica nelle prime 10 posizioni su Google, il sito potrebbe essere di scarsa qualità e/o penalizzato. Non vuoi cattivi backlink che collegano al tuo sito perché possono abbassare il tuo posizionamento nel motore di ricerca.

Prova la costruzione di collegamenti interrotti

La creazione di collegamenti interrotti implica la ricerca di siti Web con collegamenti interrotti e l’invio di un’e-mail al webmaster chiedendo loro di sostituire il collegamento con uno dei tuoi. Questo può essere un processo che richiede tempo, ma può essere molto efficace se eseguito correttamente.

Crea Guestographics per i backlink

Un altro ottimo modo per ottenere backlink contestuali è creare guestographics. Ciò comporta la creazione di un’infografica basata sul contenuto che trovi su una pagina web di alto livello. Quindi contatta il proprietario del sito e chiedi se pubblicheranno l’infografica sul loro sito con un backlink contestuale a una delle tue pagine web. Consulta questa guida su come ottenere backlink con infografiche per maggiori dettagli e suggerimenti.

Pubblica un articolo di ricerca

Puoi anche provare a pubblicare articoli di ricerca. Questa strategia prevede la scrittura di articoli approfonditi su un argomento specifico e l’ottenimento di collegamenti contestuali organici come risultato di tale sforzo.

Fatti intervistare

Un modo semplice per ottenere collegamenti contestuali è farsi intervistare. Ciò implica contattare giornalisti o blogger interessati al tuo campo di competenza e offrire loro di intervistarti. Quando l’intervista viene pubblicata, assicurati che l’host includa un backlink contestuale invece di un semplice link URL al tuo sito web.

Costruisci il tuo sito web 2.0

Questa strategia è considerata una tecnica grey hat SEO quando lo fai in modo spam. Tuttavia, se crei un sito web 2.0 di alta qualità per il tuo marchio come spiegato qui: come creare backlink web 2.0, allora può funzionare come un modo efficace per creare backlink contestuali per il tuo sito web.

Che cos’è un backlink contestuale Dofollow?

I backlink contestuali Dofollow sono collegamenti incorporati nel contenuto di un sito Web senza un tag HTML rel=nofollow. I motori di ricerca vedono i backlink dofollow come più preziosi dei link nofollow perché trasmettono il valore del PageRank al sito di destinazione per scopi SEO.

I collegamenti contestuali editoriali valgono la pena?

I collegamenti contestuali editoriali valgono la pena perché questi backlink hanno spesso un alto livello di fiducia e PageRank che può essere passato al tuo sito web. Inoltre, i collegamenti contestuali editoriali sono spesso circondati da testo di attualità che può aiutare i crawler dei motori di ricerca a comprendere il contesto del backlink senza essere ottimizzato per le parole chiave.

Riepilogo contestuale dei backlink

Spero che questa guida ti sia piaciuta rispondendo alla domanda su cosa sono i backlink contestuali.

Come hai scoperto, i backlink contestuali sono una parte essenziale di qualsiasi strategia SEO. Non solo aiutano a migliorare l’autorità e la credibilità del tuo sito web, ma svolgono anche un ruolo nel guidare il traffico e nel migliorare il posizionamento sui motori di ricerca in Google, Yahoo e Bing.

team business seo

Hai bisogno di altre strategie SEO Gratis ?

Iscriviti alla newsletter settimanale

Dopo aver cliccato INVIA si aprirà il pop up per accettare il GDPR

Andrea Barbieri
Andrea Barbieri

Sono Andrea Barbieri titolare della BTF Traduzioni SEO Sviluppo Web. La mia azienda si occupa di Consulenza SEO, realizzazione siti web, sviluppo app, traduzioni professionali, localizzazione siti web e Web Marketing. Insieme al mio team metto al servizio delle aziende la mia formazione tecnica e linguistica nel settore della Information Technology, sviluppo siti web e App e Web Marketing. Trovando le migliori soluzioni digitali e linguistiche con il minor costo possibile.

Leggi tutti gli articoli di Andrea Barbieri

Articoli: 173

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *